Digitalizzare vecchie Rivarossi 1:80

Discussioni inerenti l'esecizio, l'installazione e la gestione di sistemi digitali per il modellismo ferroviario.

Moderatori: Luca.Rubini, Seba55, peppardo

Messaggio
Autore
stgland
DCCReady
Messaggi: 9
Iscritto il: giovedì 24 gennaio 2019, 17:06
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Mobile Station 2 Marklin

Digitalizzare vecchie Rivarossi 1:80

#1 Messaggioda stgland » giovedì 17 settembre 2020, 12:46

Salve a tutti. Da un po' ho iniziato l'opera di digitalizzazione delle vecchie locomotive Rivarossi Anni '70 . Ho utilizzato i decoder LENZ Standard Plus che ho installato con successo nella 428 seconda serie, nella 851, nella 940 e nella 625.
Ho in casa un decoder LaisDCC che ho provato a installare nella 740 per valutarlo, di fatto mi serve solo il controllo motore e l'accensione delle luci anteriori. Montato ho riscontrato un problema; La locomotiva in una direzione va a singhiozzo mentre nell'altra funziona perfettamente. Pensando che fosse un problema meccanico ho invertito in fili arancio e grigio per verificare che non dipendesse dal decoder ma il fenomeno si è ripresentato nella direzioen inversa. Sembra proprio lgato alla polarità in uscita dal decoder.
Qualcuno ha avuto problemi simili?
Prima di sostituire il decoder con uno di rango maggiore volevo capire.

Grazie
Stefano

Avatar utente
Buddace
Site Admin
Messaggi: 15932
Età: 42
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 17:25
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: TMWDCC TBX zDCC Lokmaus2 HornbySelect Arnold Intellibox Claudia_CommandStation
Località: Torino
Contatta:

Re: Digitalizzare vecchie Rivarossi 1:80

#2 Messaggioda Buddace » giovedì 17 settembre 2020, 13:25

Su una macchina del genre metti decoder "seri" tipo uno zimo o un esu....peggiore è il motore/meccanica migliore deve essere il decoder.
Fondatore e amministratore di DCCWorld

http://www.DCCWorld.com - il sito dedicato interamente ai sistemi di controllo digitale per il modellismo ferroviario.

stgland
DCCReady
Messaggi: 9
Iscritto il: giovedì 24 gennaio 2019, 17:06
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Mobile Station 2 Marklin

Re: Digitalizzare vecchie Rivarossi 1:80

#3 Messaggioda stgland » venerdì 18 settembre 2020, 11:40

Concordo. Era una curiosità ma ha confermato che è meglio usare decoder di fascia più alta. Metterò un ESU.

Grazie e ciao

mario
PlasticoDigitale
Messaggi: 951
Iscritto il: martedì 3 febbraio 2004, 23:38
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: FMZ- Twin Center

Re: Digitalizzare vecchie Rivarossi 1:80

#4 Messaggioda mario » venerdì 18 settembre 2020, 20:35

Ciao, anche io nelle vecchie loco anni 70/80 ho provato diversi decoder per fermarmi quasi subito agli Zimo più performanti degli altri, infatti io uso Zimo oppure Esu pur avendo un po di tutto. Nelle prove ho riscontrato anche io che in un senso le loco andavano più piano mentre con Zimo o Esu nessun problema.
Ciao

Mario


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 29 ospiti