Sprog + Lokprogrammer - lo consigliate?

Discussioni inerenti l'esecizio, l'installazione e la gestione di sistemi digitali per il modellismo ferroviario.

Moderatori: Luca.Rubini, Seba55, peppardo

Messaggio
Autore
leogrd
DCCReady
Messaggi: 6
Iscritto il: domenica 5 gennaio 2014, 13:11
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Roco Multimaus + DR5000

Sprog + Lokprogrammer - lo consigliate?

#1 Messaggioda leogrd » giovedì 7 maggio 2020, 18:52

Ciao a tutti,

da tempo ormai seguo il forum ma senza aver mai scritto. Rompo il ghiaccio con una domanda, o meglio una richiesta di un consiglio.
Da qualche tempo mi sono convertito alla prorgammazione delle mie loco acquistando uno Sprog. Con Jmri trovo tutto molto semplice e veloce e credo che non si possa fare scelta migliore per non impazzire a settare ogni singola cv.

I limiti mi sono altrettanto noti. Perciò stavo pensando, considerato l'uso massiccio (se non praticamente esclusivo) di decoder ESU, se abbia senso accostare a questo anche l'utilizzo di un LokProgrammer.

Sicuramente Sprog è un sistema più flessibile che accomoda la gestione di più marchi, ma limitatamente ai prodotti ESU, raccomandereste l'acquisto del programmatore dedicato?

Grazie in anticipo a chi vorrà rispondermi,
un saluto

Leonardo

alpiliguri
PlasticoDigitale
Messaggi: 538
Iscritto il: venerdì 1 ottobre 2010, 21:44
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Sprog II + JMRI

Re: Sprog + Lokprogrammer - lo consigliate?

#2 Messaggioda alpiliguri » giovedì 7 maggio 2020, 19:11

Se pensi di lavorare sui suoni, o come dici fare un uso massiccio di decoder ESU il mio consiglio è si.
Io sono organizzato così:

Immagine

Per quanto DecoderPro abbia quasi tutto per gli ESU, le pagine del Lokprogrammer sono di più facile comprensione, e hai la possibilità importantissima di aggiornare il firmware.
DecoderPro è aggiornato da volontari, le nuove opzioni/modelli sono spesso disponibili con un certo ritardo.
Lo SPROG II è l'oggetto per me indispensabile se si vuole programmare decentemente i decoder attuali, con le migliaia di CV disponibili non è pensabile di lavorare scrivendo valori CV per CV, abbinato a JMRI.
Il Lokprogrammer è il passo successivo, ma si giustifica solo se ESU è la marca di predilezione.

Ciao, alpiliguri.

leogrd
DCCReady
Messaggi: 6
Iscritto il: domenica 5 gennaio 2014, 13:11
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Roco Multimaus + DR5000

Re: Sprog + Lokprogrammer - lo consigliate?

#3 Messaggioda leogrd » venerdì 8 maggio 2020, 17:02

Grazie per la risposta.

Del sound non sono un grande fan ma si sa, se hai la possibilità magari una prova la fai anche.

Sono molto più interessato a sfruttare funzioni quali il controllo dei servo che in particolare i v5 permettono per alcuni progetti che avevo in testa.

Non ho dato una vista approfondita a decoder pro per capire com’è l’interfaccia di programmazione ma a prima vista come dici non mi sembra user friendly come per i v4. Probabilmente a causa della maggiore disponibilità di opzioni.

Inizierò a guardare in giro per renderli conto dei costi.

Grazie ancora
Un saluto


Sent from my iPhone using Tapatalk


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 40 ospiti