Pagina 1 di 2

Dec Funzioni o scheda luci

Inviato: giovedì 3 settembre 2020, 12:42
da liborio99
Approfittando di una maggiore disponibilità di tempo, sto cominciando a illuminare vecchi convogli. Non volendo modificare la struttura delle carrozze con fori o altro per far passare le condotte elettriche mi si è posta l'alternativa tra decoder funzioni autocosruito in ogni carrozza con striscia di led oppure scheda luci autocostruita, e quindi sagomata, in ogni carrozza. I costi sarebbero quasi uguali per ogni carrozzza. Escluderei le soluzioni commerciali perchè il costo di una sola scheda equivarrebbe a quello di 7 autocostruite e dovrebbero essere adattate. La vostra esperienza cosa vi ha portato a scegliere?

Re: Dec Funzioni o scheda luci

Inviato: giovedì 3 settembre 2020, 13:22
da Buddace
Un decoder funzioni cinese :D

Re: Dec Funzioni o scheda luci

Inviato: giovedì 3 settembre 2020, 13:25
da Zampa di Lepre
Giusto per esempio (si trova anche altro similare in giro e a meno) striscia ESU con decoder 17,06 € (luci rosse di coda, effetti speciali, luci comandabili in gruppi, ...), eventuale supercapacitore di continuità 3,15€, in tutto 4 saldature (6 col supercapacitore).

Quanto ti costa di materiali e tempo il "fai da te"?

Capisco la soddisfazione ma (pur avendo tutte le competenze, i materiali e il laboratorio ben attrezzato) ... io preferisco "giocare" con il treno ...

Re: Dec Funzioni o scheda luci

Inviato: giovedì 3 settembre 2020, 19:04
da antogar
Per le poche ho illuminato, io ho usato pezzi di striscia led cinese da 5m (credo costino 4-5€, non ricordo bene) con alimentatore fatto da diodo/condensatore/zener.
Non so quanto possa essere importante il decoder, per l'on/off? forse in pochi casi per il fine convoglio ?

Zampa,
la soddisfazione... non ha prezzo!
:lol: :lol: :lol: :lol:

Re: Dec Funzioni o scheda luci

Inviato: giovedì 3 settembre 2020, 22:41
da Zampa di Lepre
antogar ha scritto:Non so quanto possa essere importante il decoder, per l'on/off? forse in pochi casi per il fine convoglio ?


Nel tuo plastico è sempre notte?

Re: Dec Funzioni o scheda luci

Inviato: venerdì 4 settembre 2020, 7:33
da antogar
Zampa di Lepre ha scritto:Nel tuo plastico è sempre notte?

:mrgreen: :mrgreen:

Beh, si... i pochi convogli che ho iluminato io viaggiano sempre illuminati. Quelli illuminati di fabbrica, alcuni (tipo ETR500) sono sempre on, altri invece no (ETR401)... ma comunque a me piace vederli girare "accesi", quando entrano in galleria l'effetto è parecchio gradevole :wink:

Re: Dec Funzioni o scheda luci

Inviato: venerdì 4 settembre 2020, 8:55
da Senialas
Io ho tutte le carrozze illuminate con strisce di Oscilloscopio (15€) con decoder, ovviamente. Un condensatore elettrolitico da 470uF 25V evita lo sfarfallamento.
Ho sostituito anche quelle di carrozze vendute già con luci installate.
Ogni carrozza ha il proprio indirizzo e l'indirizzo di consist. In alcuni convogli si accendono con le luci della locomotiva in uscita dalla stazione nascosta. Al rientro tutto il treno viene spento.
Altre vengono controllate direttamente per, ad esempio, l'accensione in sequenza come faceva il capotreno percorrendo il convoglio carrozza per carrozza.
Le strisce hanno due uscite Aux usabili per le luci di fine convoglio, corridoio o altro.

Re: Dec Funzioni o scheda luci

Inviato: venerdì 4 settembre 2020, 9:43
da antogar
Senialas ha scritto:Io ho tutte le carrozze illuminate con strisce di Oscilloscopio (15€) con decoder, ovviamente. Un condensatore elettrolitico da 470uF 25V evita lo sfarfallamento.
Ho sostituito anche quelle di carrozze vendute già con luci installate.
Ogni carrozza ha il proprio indirizzo e l'indirizzo di consist. In alcuni convogli si accendono con le luci della locomotiva in uscita dalla stazione nascosta. Al rientro tutto il treno viene spento.
Altre vengono controllate direttamente per, ad esempio, l'accensione in sequenza come faceva il capotreno percorrendo il convoglio carrozza per carrozza.
Le strisce hanno due uscite Aux usabili per le luci di fine convoglio, corridoio o altro.


Sistema top, non c' è dubbio!

...ma "di giorno", il treno viaggia illuminato ? (è un sondaggio per rispondere a Zampa :lol: )

Re: Dec Funzioni o scheda luci

Inviato: venerdì 4 settembre 2020, 10:44
da Zampa di Lepre
Per esempio io trovo simpatico comporre il convoglio con le vetture che vengono dal "parco" ovviamente spente e poi una volta formato accenderle per la preparazione al servizio ... mi da l'idea di qualcosa che prende vita ...

Di base le vetture con le luci sempre forzosamente accese (collegate direttamente alle rotaie) non le sopporto ... sopratutto quando sono "parcheggiate" non in uso. Per questo motivo nel caso intervengo inserendo un decoder "stupido a piacere".

Re: Dec Funzioni o scheda luci

Inviato: venerdì 4 settembre 2020, 13:41
da Senialas
Anche a me Alessandro le carrozze sempre accese, senza poterle spegnere, non piacciono.
Per ora le strips di Oscilloscopio.it sono il miglior "value for money" che conosco.

Re: Dec Funzioni o scheda luci

Inviato: venerdì 4 settembre 2020, 15:05
da liborio99
Grazie a tutti per gli interventi, da cui, mi sembra, viene fuori una preferenza per le schede programmabili, una a carrozza. Questa era la soluzione che avevo in testa quando ho aperto questa discussione. Le schede evidentemente saranno programmabili, non so se con il livello di raffinatezza di Oscilloscopio, altrimenti non avrebbero senso. Sul piano economico, tenendo presente che in un hobby il fattore tempo non è un costo, sono intorno a 5€ a scheda, con l'indubbio pregio di essere disegnata sul layout della carrozza in cui va collocata.

Re: Dec Funzioni o scheda luci

Inviato: venerdì 4 settembre 2020, 15:30
da Zampa di Lepre
liborio99 ha scritto:...in un hobby il fattore tempo non è un costo...


... se consideri hobby fare il CS, assemblarci i componenti sopra e testare approfonditamente il tutto ... io lo considero lavoro sopratutto perchè ripetitivo (il primo è una emozione, il secondo una soddisfazione, il terzo una noia ... il quarto si sbatte al muro dopodichè fine).

Hobby casomai è progettare e realizzare qualcosa che non esiste da fare in uno o due esemplari max.

Altro aspetto è il fattore tempestività: mi arriva a casa una carrozza con cui completare un convoglio... non esiste proprio che debbo attendere giorni per renderla operativa.

Re: Dec Funzioni o scheda luci

Inviato: venerdì 4 settembre 2020, 23:04
da liborio99
Zampa di Lepre ha scritto:
liborio99 ha scritto:...in un hobby il fattore tempo non è un costo...


... se consideri hobby fare il CS, assemblarci i componenti sopra e testare approfonditamente il tutto ... io lo considero lavoro sopratutto perchè ripetitivo (il primo è una emozione, il secondo una soddisfazione, il terzo una noia ... il quarto si sbatte al muro dopodichè fine).

Hobby casomai è progettare e realizzare qualcosa che non esiste da fare in uno o due esemplari max.

Altro aspetto è il fattore tempestività: mi arriva a casa una carrozza con cui completare un convoglio... non esiste proprio che debbo attendere giorni per renderla operativa.



Mi sembra che, senza sapere qual'è il mio modo di operare, presumi un pò troppo. Presumi che io non faccia un'analisi iniziale dei bisogni, presumi che io non progetti, presumi che tutta la fase realizzativa sia un lavoro e per di più ripetitivo, presumi, presumi, presumi. Se per te il fermodellismo è comprare locomotive e carrozze per metterle sul plastico (a proposito, ma il plastico lo hai comprato?) e farle girare, va bene, fatti tuoi. Io lo intendo in altro modo.
Saluti

Re: Dec Funzioni o scheda luci

Inviato: sabato 5 settembre 2020, 0:18
da Senialas
liborio99,
le ultime strisce di Oscilloscopio sono ancora più raffinate, con la possibilità di controllare il singolo led e quindi il singolo scompartimento. Costano qualche Euro in più.
Comunque direi che la maggior parte di chi illumina le carrozze usa strisce senza decoder (quindi sempre accese) e spesso usando i ganci conduttivi (tipo Almrose) per evitare di aggiungere le prese di corrente su ogni carrozza.

Re: Dec Funzioni o scheda luci

Inviato: sabato 5 settembre 2020, 8:04
da antogar
Liborio,
i messaggi (e le chat in genere) non rendono a volte lo spirito della conversazione, Zampa sta solo esponendo il suo punto di vista che è maggiormente orientato al modellismo piuttosto che all' elettronica... come si dice dalle nostre parti 'o munn è come uno se lo mette 'ncapa - oguno ha il suo modo di vedere e intendere le cose.

Proprio come dice Roberto Senialas, i più illuminano le carrozze con le strisce di led alimentando queste con ganci o lamelle prendi corrente, e anche io sto valutando questo lavoro da fare proprio in questo momento. Ti posto alcune foto di ciò che sto facendo.
Questa la striscia di led (300 led per 5m, led 3528, colore binaco "warm") che ho preso su ebay:
Immagine

I led posizionati in una Z Lima...
Immagine

Questo il piccolo alimentatore che userò per generare gli 8V CC
Immagine

E questo il risultato in confronto ad un'altra carrozza (una MDVE HRR) che ho già illuminato per il passato.
Immagine

ciao