Collegamento motore sotto plancia Conrad

Discussioni inerenti l'esecizio, l'installazione e la gestione di sistemi digitali per il modellismo ferroviario.

Moderatori: Luca.Rubini, Seba55, peppardo

Messaggio
Autore
kaiman58
DCCReady
Messaggi: 15
Iscritto il: giovedì 12 maggio 2016, 20:02
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: ROCO MULTIMOUSE + CLAUDIACS

Collegamento motore sotto plancia Conrad

#1 Messaggioda kaiman58 » venerdì 9 ottobre 2020, 13:10

Ragazzi buongiorno a voi. Non so come cablare un motore conrad al decoder Esu SwitchPilot Extension, quest'ultimo collegato all'Esu SwitchPilot 2.0.
Se qualcuno di voi ha la pazienza e la bontà di spiegarmi, con qualche schizzo o schema, mi fa cortesia enorme perchè sono bloccato col plastico. Grazie di cuore

docdelburg
PlasticoDigitale
Messaggi: 812
Età: 65
Iscritto il: lunedì 16 agosto 2010, 20:27
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: ClaudiaCS DR5000 Multimaus Roco
Località: Oltrepo' Pavese

Re: Collegamento motore sotto plancia Conrad

#2 Messaggioda docdelburg » sabato 10 ottobre 2020, 16:25

Ciao, se leggi bene le istruzioni Esu troverai lo schema che ti evidenzio nel link sottostante.
L'Extension in questo schema funziona come un relè bistabile che inverte la polarità così da poter comandare in CC il motore (M) utilizzando due poli.
Nel Conrad unisci i due fili marroni a creare un polo mentre il filo rosso farà da polo opposto.

https://photos.app.goo.gl/mY6T4MCqiGAGSZZB7
Meglio testa d'acciuga che coda di balena!

Mauro Menini

kaiman58
DCCReady
Messaggi: 15
Iscritto il: giovedì 12 maggio 2016, 20:02
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: ROCO MULTIMOUSE + CLAUDIACS

Re: Collegamento motore sotto plancia Conrad

#3 Messaggioda kaiman58 » sabato 10 ottobre 2020, 19:16

Lo switchpilot 2.0 e' alimentato in C.A. devo togliere le due resistenze che hanno i fili marroni del Conrad per seguire lo schema che mi hai girato? Grazie di tutto Doc.

docdelburg
PlasticoDigitale
Messaggi: 812
Età: 65
Iscritto il: lunedì 16 agosto 2010, 20:27
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: ClaudiaCS DR5000 Multimaus Roco
Località: Oltrepo' Pavese

Re: Collegamento motore sotto plancia Conrad

#4 Messaggioda docdelburg » sabato 10 ottobre 2020, 19:56

kaiman58 ha scritto:Lo switchpilot 2.0 e' alimentato in C.A. devo togliere le due resistenze che hanno i fili marroni del Conrad per seguire lo schema che mi hai girato? Grazie di tutto Doc.


Non ho mai usato i motori Conrad ma credo che quelle che tu chiami resistenze siano in realtà dei diodi e non dovrebbe essere necessario toglierli; fai comunque qualche prova senza timore che succeda qualcosa.
Il fatto che alimenti lo SwitchPilot in alternata non cambia le caratteristiche dell'uscita dell'Extension che è in continua.
Meglio testa d'acciuga che coda di balena!

Mauro Menini

Avatar utente
leggera
DCCMaster
Messaggi: 1634
Iscritto il: lunedì 5 luglio 2004, 19:47
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Intellibox 1 + decoder DCC + S88 autocostruiti + Nanoxallinone
Località: ------------------ Quercegrossa (SI) ------- Follonica (GR)
Contatta:

Re: Collegamento motore sotto plancia Conrad

#5 Messaggioda leggera » sabato 10 ottobre 2020, 19:59

Sono diodi.
Servono se alimenti il motore con corrente alternata.
Daniele Pulcini - Plastico Chianti
Intellibox
Train Controller 5.5C5
Train Programmer 5.8B1

docdelburg
PlasticoDigitale
Messaggi: 812
Età: 65
Iscritto il: lunedì 16 agosto 2010, 20:27
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: ClaudiaCS DR5000 Multimaus Roco
Località: Oltrepo' Pavese

Re: Collegamento motore sotto plancia Conrad

#6 Messaggioda docdelburg » sabato 10 ottobre 2020, 20:32

leggera ha scritto:Sono diodi.
Servono se alimenti il motore con corrente alternata.


Grazie per la conferma. Dovrebbero essere quindi ininfluenti nel tipo di collegamento cha andrà a fare il nostro amico, giusto?
Meglio testa d'acciuga che coda di balena!

Mauro Menini

Avatar utente
leggera
DCCMaster
Messaggi: 1634
Iscritto il: lunedì 5 luglio 2004, 19:47
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Intellibox 1 + decoder DCC + S88 autocostruiti + Nanoxallinone
Località: ------------------ Quercegrossa (SI) ------- Follonica (GR)
Contatta:

Re: Collegamento motore sotto plancia Conrad

#7 Messaggioda leggera » sabato 10 ottobre 2020, 20:52

docdelburg ha scritto:
leggera ha scritto:Sono diodi.
Servono se alimenti il motore con corrente alternata.


Grazie per la conferma. Dovrebbero essere quindi ininfluenti nel tipo di collegamento cha andrà a fare il nostro amico, giusto?


Dipende con quale decoder lo alimenta.
Io li alimento con il decoder MERG ad inversione polarità quondi i due cavetti marroni li ho collegati insieme ad un polo ed il rosso all'altro della morsettiera del decoder. I DIODI eliminati.
Se li alimenti in alternata invece i diodi ci vogliono per far girare il motore in un verso. Quindo il cavetto rosso al comune ed i die cavetti marroni alle uscite del decoder che in questo caso sono 3.
Daniele Pulcini - Plastico Chianti
Intellibox
Train Controller 5.5C5
Train Programmer 5.8B1

docdelburg
PlasticoDigitale
Messaggi: 812
Età: 65
Iscritto il: lunedì 16 agosto 2010, 20:27
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: ClaudiaCS DR5000 Multimaus Roco
Località: Oltrepo' Pavese

Re: Collegamento motore sotto plancia Conrad

#8 Messaggioda docdelburg » sabato 10 ottobre 2020, 21:36

Con l'Extension di Esu, del nostro amico, alimenti il motore in corrente continua con due poli con inversione della polarità (vedi il link che ho messo sopra allo schema delle istruzioni originali Esu). Un filo rosso a fare da polo e i due marroni uniti a formare l'altro polo. A mio avviso i diodi dei fili marroni, in questo tipo di collegamento, sono sicuramente superflui ma non ostacolano il normale funzionamento, anzi, ne rallentano un filo la velocità che non è poi male.
Meglio testa d'acciuga che coda di balena!

Mauro Menini

kaiman58
DCCReady
Messaggi: 15
Iscritto il: giovedì 12 maggio 2016, 20:02
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: ROCO MULTIMOUSE + CLAUDIACS

Re: Collegamento motore sotto plancia Conrad

#9 Messaggioda kaiman58 » domenica 11 ottobre 2020, 11:30

Doc non funziona in nessun modo. Si sente solo il rele.

Avatar utente
Buddace
Site Admin
Messaggi: 16054
Età: 42
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 17:25
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: TMWDCC TBX zDCC Lokmaus2 HornbySelect Arnold Intellibox Claudia_CommandStation
Località: Torino
Contatta:

Re: Collegamento motore sotto plancia Conrad

#10 Messaggioda Buddace » domenica 11 ottobre 2020, 11:35

Non lo so se ti può aiutare inqualceh modo ma questo è il mio dec:
Fondatore e amministratore di DCCWorld

http://www.DCCWorld.com - il sito dedicato interamente ai sistemi di controllo digitale per il modellismo ferroviario.

docdelburg
PlasticoDigitale
Messaggi: 812
Età: 65
Iscritto il: lunedì 16 agosto 2010, 20:27
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: ClaudiaCS DR5000 Multimaus Roco
Località: Oltrepo' Pavese

Re: Collegamento motore sotto plancia Conrad

#11 Messaggioda docdelburg » domenica 11 ottobre 2020, 11:45

kaiman58 ha scritto:Doc non funziona in nessun modo. Si sente solo il rele.


Mi sembra strano....poi perchè il relé si e il motore no? Intendi il relé interno dell'Extension?
Ho letto in altri forum che la soluzione che ti ho proposto funziona regolarmente.....
In questi casi si riparte da zero e non si dà nulla per scontato, controllando anche il funzionamento del motore.
Hai provato a comandare il motore collegandolo direttamente a un trasformatore in corrente alternata?
Filo rosso a un'uscita del trasformatore e con l'altra uscita tocchi alternativamente i due fili marroni.
Se funziona allora fai anche la prova unendo i due fili marroni e collegarlo ad un trasformare in corrente continua; in questo caso inverti più volte il filo rosso ai fili marroni uniti.
Meglio testa d'acciuga che coda di balena!

Mauro Menini

kaiman58
DCCReady
Messaggi: 15
Iscritto il: giovedì 12 maggio 2016, 20:02
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: ROCO MULTIMOUSE + CLAUDIACS

Re: Collegamento motore sotto plancia Conrad

#12 Messaggioda kaiman58 » lunedì 12 ottobre 2020, 13:01

Doc, buongiorno, si il motore funziona in C.A.. Non posso provarlo in C.C. perché no ho un trasformatore. Ma le uscite dell'estensione sono in C.A.? Perché il conrad funziona in alternata.

docdelburg
PlasticoDigitale
Messaggi: 812
Età: 65
Iscritto il: lunedì 16 agosto 2010, 20:27
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: ClaudiaCS DR5000 Multimaus Roco
Località: Oltrepo' Pavese

Re: Collegamento motore sotto plancia Conrad

#13 Messaggioda docdelburg » lunedì 12 ottobre 2020, 13:17

kaiman58 ha scritto:Doc, buongiorno, si il motore funziona in C.A.. Non posso provarlo in C.C. perché no ho un trasformatore. Ma le uscite dell'estensione sono in C.A.? Perché il conrad funziona in alternata.


Bene, il motore funziona; non hai un trasformatore per le loco analogiche, tipo un vecchio Lima o Rivarossi o simili? Metti a fondo scala in una direzione il trasformatore e poi prova a toccarne le uscite in modo alternato con il filo rosso su un'uscita e con i due fili marroni uniti sull'altra uscita.
Così verifichiamo che funzioni anche in questo modo.
Meglio testa d'acciuga che coda di balena!

Mauro Menini

kaiman58
DCCReady
Messaggi: 15
Iscritto il: giovedì 12 maggio 2016, 20:02
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: ROCO MULTIMOUSE + CLAUDIACS

Re: Collegamento motore sotto plancia Conrad

#14 Messaggioda kaiman58 » lunedì 12 ottobre 2020, 14:57

Salve Doc, compro un alimentatore in C.C. 12 V, va bene?

docdelburg
PlasticoDigitale
Messaggi: 812
Età: 65
Iscritto il: lunedì 16 agosto 2010, 20:27
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: ClaudiaCS DR5000 Multimaus Roco
Località: Oltrepo' Pavese

Re: Collegamento motore sotto plancia Conrad

#15 Messaggioda docdelburg » lunedì 12 ottobre 2020, 16:24

kaiman58 ha scritto:Salve Doc, compro un alimentatore in C.C. 12 V, va bene?


Ma perchè mai.....piuttosto usa una pila quadrata da 9 volt; il movimento sarà più lento ma almeno verifichi il funzionamento in corrente continua senza spese inutili. Una pila serve sempre. :wink:
Comunque mi sembra strano che in tutta la casa, con tutti gli elettrodomestici, tu non abbia un trasformatore in continua dai 9 ai 12 volt....
Meglio testa d'acciuga che coda di balena!

Mauro Menini


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 30 ospiti