aln 772

Discussioni inerenti l'esecizio, l'installazione e la gestione di sistemi digitali per il modellismo ferroviario.

Moderatori: Luca.Rubini, Seba55, peppardo

Messaggio
Autore
fox 22
TrenoDigitale
Messaggi: 58
Iscritto il: lunedì 5 settembre 2005, 14:01
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Analogico
Località: padova

#61 Messaggioda fox 22 » venerdì 10 ottobre 2008, 17:24

Ciao a tutti,
ho montato sulla 772 ( motrice ) uno Zimo MX64D. Marcia regolare, ma le luci funzionano regolarmente ( bianche e rosse ) solo in un senso.
Devo forse settare in maniera diversa da quella di fabbrica i microswitch che controllano le luci ?
Grazie, un saluto
Bruno

Paolo Portigliatti
PlasticoDigitale
Messaggi: 410
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 18:59
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Analogico
Località: Torino
Contatta:

#62 Messaggioda Paolo Portigliatti » venerdì 10 ottobre 2008, 21:17

Per Bruno (fox 22): e' probabile sia necessario allargare un po' verso l'esterno i pin 7/8 del connettore sul PCB della loco (sulla stessa fila e quasi in prossimita' del foro cieco), per favorire il contatto con la presa femmina del decoder.

Per quanto riguarda i problemi meccanici: dovendo riuscire a far circolare tali mezzi su raggio minimo 360 mm per un cliente (e ci sono riuscito), nei vari smontaggi ho constatato che il carter del carrello (quello di chiusura e protezione degli ingranaggi), pur sembrando ad occhio simmetrico, impedisce il funzionamento fluido se non e' inserito nel verso giusto. Devo indagare meglio, ma forse questa e' la causa del funzionamento a strappi di certi modelli.

Saluti.
Non tutto cio' che fuma e' dispositivo fumogeno ... :-) :-)

andreachef
DCCMaster
Messaggi: 2341
Iscritto il: mercoledì 30 giugno 2004, 23:34
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Roco Multimause-Claudia CS
Località: Ventimiglia

#63 Messaggioda andreachef » venerdì 10 ottobre 2008, 23:36

Curiosità , qualcuno che ha digitalizzato cona ltro decoder ha avuto problemi?
Suggerimento...rpovato a toglier eun motore e vedere come si comporta ?


Io ho diviso la motorizzazione in due ed ho usato un MX 620 che mi avanzava ...funziona perfettamente...

Andrea

ottantotto
TrenoDigitale
Messaggi: 71
Iscritto il: venerdì 11 marzo 2005, 20:20
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Analogico
Località: Caserta
Contatta:

#64 Messaggioda ottantotto » lunedì 13 ottobre 2008, 22:03

Ciao ragazzi,ho montato un lokpilot 3.0 sulla mia 772,e per cercare di guarirene gli ormai noti acciacchi ho settato la cv 49 su valore 17,il funzionamento è migliorato notevolmente,al minimo però non ci siamo proprio e la curva di accelerazione non viene eseguita quasi per nulla anche settandola a 64.Avete una ricetta per risolvere il problema?Danke :cry: Roberto
Roberto Fonsmorti

Avatar utente
Buddace
Site Admin
Messaggi: 15968
Età: 42
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 17:25
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: TMWDCC TBX zDCC Lokmaus2 HornbySelect Arnold Intellibox Claudia_CommandStation
Località: Torino
Contatta:

#65 Messaggioda Buddace » lunedì 13 ottobre 2008, 22:27

Bisogna giocare con i valori che regolano la costante proporzionale e integrale del controllo di carico!
Fondatore e amministratore di DCCWorld

http://www.DCCWorld.com - il sito dedicato interamente ai sistemi di controllo digitale per il modellismo ferroviario.

ottantotto
TrenoDigitale
Messaggi: 71
Iscritto il: venerdì 11 marzo 2005, 20:20
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Analogico
Località: Caserta
Contatta:

#66 Messaggioda ottantotto » martedì 14 ottobre 2008, 9:21

Grazie Buddace,cercherò di indovinare la combinazione giusta. :wink:
Roberto Fonsmorti

Avatar utente
BuddaceDCC
PlasticoDigitale
Messaggi: 710
Iscritto il: martedì 9 marzo 2004, 16:17
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Analogico
Località: Torino
Contatta:

#67 Messaggioda BuddaceDCC » martedì 14 ottobre 2008, 9:22

Elvcic ha gia fatto delle prove con detti valori migliorando la marcia
Sistema digitale : TBX-TMWDCC, zDCC, Lokmaus 2 , Select, Arnold

http://www.DCCWorld.com - il sito dedicato interamente ai sistemi di controllo digitale per il modellismo ferroviario.

Carlo Ciaccheri
PlasticoDigitale
Messaggi: 229
Età: 56
Iscritto il: domenica 24 febbraio 2008, 1:43
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Roco Multimaus + Intellibox + Esu LokProgrammer
Località: Genova

#68 Messaggioda Carlo Ciaccheri » martedì 14 ottobre 2008, 13:09

BuddaceDCC ha scritto:Elvcic ha gia fatto delle prove con detti valori migliorando la marcia
E' possibile conoscere CV e valori impostati?
Carlo Ciaccheri

Avatar utente
Buddace
Site Admin
Messaggi: 15968
Età: 42
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 17:25
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: TMWDCC TBX zDCC Lokmaus2 HornbySelect Arnold Intellibox Claudia_CommandStation
Località: Torino
Contatta:

#69 Messaggioda Buddace » martedì 14 ottobre 2008, 14:07

E' possibile conoscere CV e valori impostati?

Adesso glielo chiedo. CMQ non ha risolto completamente ma ha migliorato la marcia.
Fondatore e amministratore di DCCWorld

http://www.DCCWorld.com - il sito dedicato interamente ai sistemi di controllo digitale per il modellismo ferroviario.

elvcic
DCCMaster
Messaggi: 1130
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 18:52
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: ESU EcOS - ESU LokProgrammer - Roco LockMouse2 - NanoX S88
Località: Ventimiglia

#70 Messaggioda elvcic » martedì 14 ottobre 2008, 14:20

Ciao Carlo,

premessa: il decoder in questione e' un ESU LokPilot Basic 1.0 ( versione quindi base con poche CV configurabili ).
Le Cv su cui sono intervenuto sono quelle indicate da Nuccio, ovvero la 54 ( parametro K ) e la 55 ( parametro I ). La CV 49 e' settata ad 1 ( controllo di carico attivo, come di defaul. su questo tipo di decoder la cv 49 puo assumere solo valore 0/disattivato o 1/attivato e non il 17 come indicato per dec.3.0 o loksound ).

I valori usati sono : CV 54 => 63 CV 55 => 10

Il miglioramento ottenuto e' totale rispetto a prima che non era utillizabile ( partenze a razzo con regolatore a minima velocita - curve velocita' non funzionanti )
Si nota solo un leggerissimo avanzamento a strattoni al primo step di velocita ( velocita prossima allo zero ) su 28. Gia al secondo step ( e quindi velocita' sempre molto bassa ) questo e' scomparso acellerando e decellerando secondo curva impostata.
Porbabile si possa rimuovere anche questo inconveniente intervenendo sulla CV 53 ( tensione di riferimento della Retroazione Controllo di Carico ) ma solo su decoder Lokpilo 3.0 e loksound. Il basic non ha questa CV.

Saluti.
Elvino

ottantotto
TrenoDigitale
Messaggi: 71
Iscritto il: venerdì 11 marzo 2005, 20:20
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Analogico
Località: Caserta
Contatta:

#71 Messaggioda ottantotto » martedì 14 ottobre 2008, 20:37

Grazie Elvino,proverò ad agire sul mio esu 3.0 per vedere se con i valori da te indicati riesco a miglirare la marcia. Ti aggiorno dopo le prove. Ciao :wink:
Roberto Fonsmorti

Carlo Ciaccheri
PlasticoDigitale
Messaggi: 229
Età: 56
Iscritto il: domenica 24 febbraio 2008, 1:43
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Roco Multimaus + Intellibox + Esu LokProgrammer
Località: Genova

#72 Messaggioda Carlo Ciaccheri » martedì 14 ottobre 2008, 20:44

Ok, grazie: adesso devo comparare le CV del Basic che mi hai indicato con quelle del Lokpilot V3.0... :wtf:

complicati saluti :ciufciuf:
Carlo Ciaccheri

Avatar utente
Buddace
Site Admin
Messaggi: 15968
Età: 42
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 17:25
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: TMWDCC TBX zDCC Lokmaus2 HornbySelect Arnold Intellibox Claudia_CommandStation
Località: Torino
Contatta:

#73 Messaggioda Buddace » martedì 14 ottobre 2008, 21:12

Il mio topic del forum 2g.
A progettare un automobile elettrica Very Happy
Riguardo alla 772 non avendo il modello ho letto qua e la e con Andreachef si è fatta qualche prova veloce non approfondita.
Avevo due ipotesi di cui una dopo una semplice prova è stata scartata.
Al 90% il problema risiede nei parametri del controllo di carico...tale ipotesi ha trovato due riscontri:
-disattivandolo i problemi sono terminati ma ovviamente si sono perse delle funzionalità  relative alla marcia.
-con altri decoder pur dotati di controllo di carico i problemi non si presentano. Cosa confermata dal messaggio di Elvino mi sembra .
Se questa ipotesi fosse verificata per risolvere basterebbe cambiare i parametri del controllo di carico ovvero il guadagno proporzionale e l'integrale. Sui valori da inserire bisogna fare dei test..ad esempio tenere fisso il guadagno integrale e variare il proporzionale e viceversa...
ribadisco però che non ho la macchina in questione e di conseguenza non posso osservare il fenomeno direttamente ne tantomeno posso eseguire dei test.
Fondatore e amministratore di DCCWorld

http://www.DCCWorld.com - il sito dedicato interamente ai sistemi di controllo digitale per il modellismo ferroviario.

Avatar utente
Buddace
Site Admin
Messaggi: 15968
Età: 42
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 17:25
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: TMWDCC TBX zDCC Lokmaus2 HornbySelect Arnold Intellibox Claudia_CommandStation
Località: Torino
Contatta:

#74 Messaggioda Buddace » mercoledì 22 ottobre 2008, 13:10

Oltre ad Elvino gli altri che hanno inserito nelle cv valori da lui suggeriti hanno risolto i problemi ?
Fondatore e amministratore di DCCWorld

http://www.DCCWorld.com - il sito dedicato interamente ai sistemi di controllo digitale per il modellismo ferroviario.

danyfil71
LocoDigitale
Messaggi: 35
Iscritto il: giovedì 12 giugno 2008, 7:33
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Analogico
Località: Palermo

#75 Messaggioda danyfil71 » lunedì 26 gennaio 2009, 9:51

Allora, riporto su per segnalare che dopo la sostituzione di un motore
ed un relativo lungo periodo di funzionamento regolare,
ieri sera si è ripiantata la motrice. Ho notato che il fenomeno avviene sempre nelle stesse condizioni: arresto in pendenza ed inversione di marcia.
Spero di non aver fritto un altro motore cmq sto valutando di provare un altro decoder (Lenz silver???) in alternativa all'ESU.
Da premettere che come detto prima la macchina è stata provata in assistenza per un paio d'ore senza problemi.
Il fatto è che se la rimetto in analogico il problema permane.

A volte l'elettronica dà  limpressione di non essere una scienza esatta....


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 29 ospiti