Segnali e blocco automatico

Discussioni inerenti l'esecizio, l'installazione e la gestione di sistemi digitali per il modellismo ferroviario.

Moderatori: Seba55, peppardo, Luca.Rubini

Messaggio
Autore
avin
DCCReady
Messaggi: 7
Iscritto il: sabato 6 giugno 2015, 22:35
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: arnold 86201

Re: Segnali e blocco automatico

#16 Messaggioda avin » martedì 31 luglio 2018, 21:33

scusa ospite ma mi trovo nella tua stessa condizione avendo un plastico in digitale e non ho ancora capito come gestire i blocchi i semafori e scambi per renderlo automatico.mi sembra che i signori che hanno avuto la possibilità di fare tutto questo vogliono tenersi le soluzioni ben strette senza divulgarle a tutti quei poveri cretini che credono che una volta comprata una centrale e qulche altro modulo abbiano risolto il problema e possono veder girare queste maledette ,ma pur belle loco con dei semplici comandi.alla fine sei riuscito a realizzare quello che cercavi ?mi fai la cortesia di farmi sapere?un ultima cosa se sei riuscito mi puoi informare?ho mandato un messaggio al signor epifani ma dopo un mese non ho ancora ricevuto risposta.questo non è professionale anche da come vedo le risposte che danno sono sempre evasive ed incomplete.distinti saluti avin.

Avatar utente
Mario De Prisco
PlasticoDigitale
Messaggi: 565
Iscritto il: lunedì 1 novembre 2004, 7:13
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Compact Lenz + Lokmaus + Multimaus + Z21 + Claudia_CS + Mac + JMRI
Località: Rende (CS)
Contatta:

Re: Segnali e blocco automatico

#17 Messaggioda Mario De Prisco » mercoledì 1 agosto 2018, 7:45

Scusa Avin ma forse non ti sei accorto che la discussione è di ben quattordici anni fa.
Non vorrei ricordare male ma ‘ospite’ è il nick automatico che viene assegnato a chi esce dal forum. In tal caso difficilmente ti risponderà.
Nuccio Epifanio Raneri in questo periodo è in vacanza. In questo forum non mi pare che abbondino risposte evasive e mancanza di disponibilità.
Sullo specifico argomento mi dispiace ma non posso aiutarti: anche se ho collegato il mio impianto Ferroviario al pc lo uso solo per avere un comodo comando scambi con interfaccia un tantino più amichevole. Automatismi e blocchi automatici non mi interessano: i trenini mi piace guidarli.
Ciao
Mario

tfsm
PlasticoDigitale
Messaggi: 608
Età: 42
Iscritto il: lunedì 4 febbraio 2008, 23:35
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Lenz LZV100 + LH100 + Lokmaus2 + Multimaus

Re: Segnali e blocco automatico

#18 Messaggioda tfsm » mercoledì 10 ottobre 2018, 17:36

Anche se la discussione è vecchia di secoli apporto la mia esperienza.
Io sono "configurato" come Mario (anzi il PC non lo uso proprio); per esperienza posso dire che l'unico modo che mi viene in mente per fare un blocco automatico SENZA PC è usare dei moduli di presenza autocostruiti e utilizzare la fermata ABC o altri tipi di generatori di frenata.
Autocostruirsi i moduli di presenza che comandino un relè non è proprio semplicissimo (ora per me lo sarebbe... ma anche solo qualche anno fa no); e, soprattutto, dovresti avere tutti decoder delle loco in grado di gestire uno di quei tipi di frenata.
Io sto utilizzando la fermata ABC, più che altro come piccolo automatismo "sperimentale" e non come sistema per un BA; mi è venuto facile usare questo sistema, ho quasi tutti decoder che la supportano (Lenz, Zimo, ESU); ma sono tutti decoder costosi e non di fascia bassa, ad esempio il Lokpilot Basic non ha questa funzione e... mi attacco :)


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti