Motorizzare e digitalizzare scambi roco geoline

Discussioni inerenti l'esecizio, l'installazione e la gestione di sistemi digitali per il modellismo ferroviario.

Moderatori: Luca.Rubini, Seba55, peppardo

Messaggio
Autore
doppia
Analogico
Messaggi: 4
Iscritto il: venerdì 19 dicembre 2008, 11:46
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Analogico
Località: Quato (NA)
Contatta:

Motorizzare e digitalizzare scambi roco geoline

#1 Messaggioda doppia » domenica 31 maggio 2009, 21:28

Ciao a tt
sto costruendo un plastico comandato da un multimaus con binari Roco geoline e vorrei motorizzarli, dal fatto che sono solo 5 scambi avevo pensato di abbinare il motore 61195 al decoder 61196, ma mi sorgono le seguenti domande.
Il motore una volta collegato il decoder si alimenta direttamente dai binari come se fosse una normale loco?
Oltre a questi due pezzi (motore e decoder), c è bisogno di qual altro pezzo per farli funzionare?
Esiste un sistema più economico (escludendo l’autocostruzione, in quanto sono un po’ un disastro)?

glaskastl
PlasticoDigitale
Messaggi: 193
Iscritto il: sabato 9 agosto 2008, 10:37
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Analogico
Località: Toscana

#2 Messaggioda glaskastl » lunedì 1 giugno 2009, 21:32

Il decoder riceve corrente direttamente dalle rotaie attraverso la piccola spina a 3 poli presente sotto lo scambio. Oltre a motori e bobine non hai bisogno di altro.

Puoi in altrenativa usare tutti i decoder per accessori esistenti purchè DCC certamente più economici, ma per contro devi provvedere tu ai necessari collegamenti elettrici.

SERNICO
DCCReady
Messaggi: 5
Iscritto il: martedì 7 aprile 2009, 18:08

#3 Messaggioda SERNICO » mercoledì 3 giugno 2009, 4:58

Ciao a tutti.Io ho provato il decoder per scambi della hornby ma con il sistema della Roco non funziona.


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 42 ospiti