AIUTO PER DIGITALIZZAZIONE CAPPI DI RITORNO A DOPPIO BINARIO

Discussioni inerenti l'esecizio, l'installazione e la gestione di sistemi digitali per il modellismo ferroviario.

Moderatori: Luca.Rubini, Seba55, peppardo

Messaggio
Autore
docdelburg
PlasticoDigitale
Messaggi: 762
Età: 63
Iscritto il: lunedì 16 agosto 2010, 20:27
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Gira e gira .... ma poi son tornato alla ClaudiaCS
Località: Oltrepo' Pavese

Re: AIUTO PER DIGITALIZZAZIONE CAPPI DI RITORNO A DOPPIO BIN

#16 Messaggioda docdelburg » mercoledì 23 ottobre 2013, 21:31

Chiedo scusa se non mi sono espresso correttamente; nel disegno del tracciato ci sono due cappi che vanno gestiti con i moduli Lenz.
Quello che vorrei far capire è che i cappi sono un'inutile complicazione e, in una circolazione normale, non vengono mai percorsi.
Provate a guardare questo schema in cui ho schematizzato il tracciato evidenziando le modifiche che lo renderebbero più semplice.

ImmagineUploaded with ImageShack.com

Ora, se si vuole mantenere i cappi interni occorre gestirli con i moduli Lenz, ma quello che non capisco è che funzione hanno in termini di circolazione. Per questo mi sono accalorato nel dire che in questo tracciato non ci dovrebbero essere.

Un'altra possibilità  potrebbe essere quella di usare gli anelli interni come binari di sorpasso; ma anche in questo caso, a condizione che gli incroci siano fissi, non c'è bisogno di invertire la polarità  perchè l'incrocio provvede a separare elettricamente i due binari confluenti.

ImmagineUploaded with ImageShack.com
Mauro Menini

armando.pipolo
DCCReady
Messaggi: 14
Iscritto il: sabato 19 ottobre 2013, 15:29
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Roco Multimaus

Re: AIUTO PER DIGITALIZZAZIONE CAPPI DI RITORNO A DOPPIO BIN

#17 Messaggioda armando.pipolo » mercoledì 23 ottobre 2013, 22:49

gli incroci che ho utilizzato sono dei PECO INSULFROG... spiegatemi allora perchè quando unisco tutto il circuito mi vanno in corto le loco. Grazie.

docdelburg
PlasticoDigitale
Messaggi: 762
Età: 63
Iscritto il: lunedì 16 agosto 2010, 20:27
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Gira e gira .... ma poi son tornato alla ClaudiaCS
Località: Oltrepo' Pavese

Re: AIUTO PER DIGITALIZZAZIONE CAPPI DI RITORNO A DOPPIO BIN

#18 Messaggioda docdelburg » mercoledì 23 ottobre 2013, 23:09

armando.pipolo ha scritto:gli incroci che ho utilizzato sono dei PECO INSULFROG... spiegatemi allora perchè quando unisco tutto il circuito mi vanno in corto le loco. Grazie.


Non vorrei essere supponente ma credo succeda perchè come hai detto prima non sono veri incroci ma deviatoi doppi inglesi.
In ogni caso aspettiamo un parere da Nuccio & Co. :wink:
Mauro Menini

armando.pipolo
DCCReady
Messaggi: 14
Iscritto il: sabato 19 ottobre 2013, 15:29
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Roco Multimaus

Re: AIUTO PER DIGITALIZZAZIONE CAPPI DI RITORNO A DOPPIO BIN

#19 Messaggioda armando.pipolo » mercoledì 23 ottobre 2013, 23:48

Mi soffermo a dire che sono incroci perchè li ho sostituiti proprio con degli scambi doppi inglesi.... e poi nel modo che dici tu potrei far camminare solo un treno :?

Luca.Rubini
PlasticoDigitale
Messaggi: 768
Età: 44
Iscritto il: venerdì 22 gennaio 2010, 22:18
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Intellibox 2 con programma rocrail sistema android su smartfone in wi-fi
Località: Roma
Contatta:

Re: AIUTO PER DIGITALIZZAZIONE CAPPI DI RITORNO A DOPPIO BIN

#20 Messaggioda Luca.Rubini » giovedì 24 ottobre 2013, 12:30

Ciao se non sbaglio ti da il corto perche i binari dell'incrocio sono in parallelo ecco perche ti va in corto

docdelburg
PlasticoDigitale
Messaggi: 762
Età: 63
Iscritto il: lunedì 16 agosto 2010, 20:27
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Gira e gira .... ma poi son tornato alla ClaudiaCS
Località: Oltrepo' Pavese

Re: AIUTO PER DIGITALIZZAZIONE CAPPI DI RITORNO A DOPPIO BIN

#21 Messaggioda docdelburg » giovedì 24 ottobre 2013, 12:51

Armando gentilmente potresti spiegarmi come vorresti far circolare i convogli nel tuo tracciato? Altrimenti io ragiono con i miei parametri e non capisco cosa c'è alla base di un progetto di un tracciato fatto come il tuo.
Nel caso della circolazione come la intendo io, in ogni caso, possono circolare più convogli con un sistema di blocco per evitare tamponamenti, ma questo è un altro discorso.... :ciufciuf:
Mauro Menini

armando.pipolo
DCCReady
Messaggi: 14
Iscritto il: sabato 19 ottobre 2013, 15:29
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Roco Multimaus

Re: AIUTO PER DIGITALIZZAZIONE CAPPI DI RITORNO A DOPPIO BIN

#22 Messaggioda armando.pipolo » giovedì 24 ottobre 2013, 13:12

due restano fermi in due binari della stazione... altri due si alterneranno da destra a sinistra durante i passaggi dei cappi, ovviamente con gestione del traffico dal quadro comandi che posterò in un angolo del plastico........praticamente in crisi di idee ho copiato il tracciato di uno che ha messo dei video su youtube.... e funzionava tutto alla perfezione.

Avatar utente
christian corradi
PlasticoDigitale
Messaggi: 398
Età: 45
Iscritto il: lunedì 2 maggio 2005, 16:55
Scala: N
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Multimaus Roco
Località: Genova

Re: AIUTO PER DIGITALIZZAZIONE CAPPI DI RITORNO A DOPPIO BIN

#23 Messaggioda christian corradi » giovedì 24 ottobre 2013, 14:46

Mi soffermo a dire che sono incroci perchè li ho sostituiti proprio con degli scambi doppi inglesi....

Anche io non ho capito ancora: sono incroci (cioè senza aghi mobili) o scambi inglesi!

Ciao

armando.pipolo
DCCReady
Messaggi: 14
Iscritto il: sabato 19 ottobre 2013, 15:29
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Roco Multimaus

Re: AIUTO PER DIGITALIZZAZIONE CAPPI DI RITORNO A DOPPIO BIN

#24 Messaggioda armando.pipolo » giovedì 24 ottobre 2013, 14:55

ora sono incroci fissi, senza aghi............. prima invece avevo quelli doppi inglesi son aghi movibili.

golfredo castelletto
DCCMaster
Messaggi: 1530
Età: 52
Iscritto il: mercoledì 30 gennaio 2013, 18:06
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: ClaudiaCS-Multimaus-Lokomaus2-KDCCX+KBoosterX-ACK+zDCC
Località: Villotta di Chions - PN

Re: AIUTO PER DIGITALIZZAZIONE CAPPI DI RITORNO A DOPPIO BIN

#25 Messaggioda golfredo castelletto » giovedì 24 ottobre 2013, 15:02

Io sono un pivello ma provo a dire quello che ho capito: anche se hai un incrocio ti va in corto perchè non hai un otto perfetto (cioè che si chiude su se stesso, il che equivarrebbe a fare ad esempio una sopraelevata tipo pista delle macchinine dove il tracciato passa sopra a se stesso).
Quando l'otto si chiude invece di ritornare sugli stessi binari di partenza, pronto per passare sotto/sopra/sull'incrocio e ricominciare il giro, vai a finire sull'altro tracciato (anello ... quello che vuoi) che però si trova ad avere la polarità  invertita ... la metto li come contributo ... :)
In più osservando bene la prima immagine sono i segni blu e rossi che evidenziano l'inversione di polarità  che ci deve essere per forza non compiedo i tracciati un giro chiuso su se stessi.

Avatar utente
christian corradi
PlasticoDigitale
Messaggi: 398
Età: 45
Iscritto il: lunedì 2 maggio 2005, 16:55
Scala: N
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Multimaus Roco
Località: Genova

Re: AIUTO PER DIGITALIZZAZIONE CAPPI DI RITORNO A DOPPIO BIN

#26 Messaggioda christian corradi » giovedì 24 ottobre 2013, 16:14

In stazione non hai collegamenti tra i binari di monte e quelli di valle vero?
Allora inverti le alimentazioni dell'anello interno, a partire dai 2 binari di stazione interni e proseguendo fino ai 2 cappi di ritorno, come se lo alimentassi in analogico con un solo trasformatore!

Se non sbaglio dovrebbe funzionare, prova tu a ridisegnare l'immagine seguendo quanto sopra e vedi

Ciaoooo

golfredo castelletto
DCCMaster
Messaggi: 1530
Età: 52
Iscritto il: mercoledì 30 gennaio 2013, 18:06
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: ClaudiaCS-Multimaus-Lokomaus2-KDCCX+KBoosterX-ACK+zDCC
Località: Villotta di Chions - PN

Re: AIUTO PER DIGITALIZZAZIONE CAPPI DI RITORNO A DOPPIO BIN

#27 Messaggioda golfredo castelletto » giovedì 24 ottobre 2013, 16:38

Allora inverti le alimentazioni dell'anello interno, a partire dai 2 binari di stazione interni e proseguendo fino ai 2 cappi di ritorno, come se lo alimentassi in analogico con un solo trasformatore!


Concordo, è la conseguenza del mio ragionamento ...... :wink:

docdelburg
PlasticoDigitale
Messaggi: 762
Età: 63
Iscritto il: lunedì 16 agosto 2010, 20:27
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Gira e gira .... ma poi son tornato alla ClaudiaCS
Località: Oltrepo' Pavese

Re: AIUTO PER DIGITALIZZAZIONE CAPPI DI RITORNO A DOPPIO BIN

#28 Messaggioda docdelburg » giovedì 24 ottobre 2013, 17:26

golfredo castelletto ha scritto:
Allora inverti le alimentazioni dell'anello interno, a partire dai 2 binari di stazione interni e proseguendo fino ai 2 cappi di ritorno, come se lo alimentassi in analogico con un solo trasformatore!


Concordo, è la conseguenza del mio ragionamento ...... :wink:


Penso anch'io che possa funzionare: guarda bene, nella seconda immagine che tu hai messo all'inizio, il deviatoio interno dell'anello posto in basso. In quel punto la rotaia rossa esterna dell'anello esterno viene in contatto con la rotaia della linea interna che è blu. Lì probabilmente c'è l'errore; dovrebbero essere entrambe rosse. Di conseguenza tutte le altre rotaie dovrebbero adeguarsi a questa disposizione.
Al di là  degli eventuali problemi dei cappi, lì c'è stata una inversione dei poli di alimentazione che va corretta come dicono giustamente gli altri due amici del forum.
Mauro Menini

guido amadini
TrenoDigitale
Messaggi: 84
Età: 67
Iscritto il: venerdì 27 aprile 2012, 11:35
Scala: HO G
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Intellibox 1- Intellibox basic - Intellibox II - booster TAMS B4
Località: Colle di Val d'Elsa (SI)

Re: AIUTO PER DIGITALIZZAZIONE CAPPI DI RITORNO A DOPPIO BIN

#29 Messaggioda guido amadini » domenica 27 ottobre 2013, 0:10

Mi dispiace di essere stato assente dal forum per tanto tempo, altrimenti avrei subito detto che ha pienamente ragione docdelburg e non è solo una opinione, bensì posso confermarlo perchè il mio primo plastico era basato esattamente sullo stesso disegno e l'ho sempre definito un finto cappio ed un finto doppio binario, proprio per i motivi che ha spiegato docdelburg. Molti visitatori venivano tratti in inganno e mi chiedevano come gestissi il cappio :)

Unica condizione perchè la cosa funzioni è che i due rami dell'incrocio siano assolutamente isolati tra di loro.

Ricordo che, all 'epoca, constatai che l'incrocio LIMA aveva questa caratteristica, mentre quello Rivarossi non andava bene perchè i 2 binari che si incrociavano avevano polarità  accoppiate a 2 a 2 e quindi producevano un corto. L'incrocio Rivarossi si poteva usare solo nei fasci di binari paralleli di una stazione, mentre con quello Lima si potevano far incrociare due linee con alimentazioni affatto diverse.

armando.pipolo
DCCReady
Messaggi: 14
Iscritto il: sabato 19 ottobre 2013, 15:29
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Roco Multimaus

Re: AIUTO PER DIGITALIZZAZIONE CAPPI DI RITORNO A DOPPIO BIN

#30 Messaggioda armando.pipolo » domenica 27 ottobre 2013, 2:08

Ragazzi io so solo che ho bisogno di 4 releè digitali LENZ LK 200 :D


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti