Deviatoi digitali e circuito analogico.

Discussioni inerenti l'esecizio, l'installazione e la gestione di sistemi digitali per il modellismo ferroviario.

Moderatori: Luca.Rubini, Seba55, peppardo

Messaggio
Autore
SUPER
TrenoDigitale
Messaggi: 54
Iscritto il: giovedì 13 settembre 2007, 22:15
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Analogico
Località: VICENZA

Deviatoi digitali e circuito analogico.

#1 Messaggioda SUPER » giovedì 21 gennaio 2016, 18:56

Salve a tutti,
seguo da parecchio tempo il Forun con interesse; ora ho un quesito da porre e chiedo lumi alla vostra esperienza nel digitale.
Ho finalmente trovato il posto per piazzare un'ovale dove far correre i treni e non vedreli sempre statici. :D
Materiale Roco, rotaie Geoline e centrale Multimaus.
Il circuito è un doppio ovale con scalo merci .. tanto per fare un po' di manovre. :D
Ho previsto una alimentazione in Digitale e Analogico, naturalnente non contemporraneamente.
Il mio dubbio è: avendo installato alcuni deviatoi digitali, quando vado a far circolare le loko analogiche, quindi immetto l'alimentazione DC, i deviatoi possono avere dei problemi? Ci possono essere controindicazioni? :?
Grazie .

SUPER

Avatar utente
Buddace
Site Admin
Messaggi: 15966
Età: 42
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 17:25
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: TMWDCC TBX zDCC Lokmaus2 HornbySelect Arnold Intellibox Claudia_CommandStation
Località: Torino
Contatta:

Re: Deviatoi digitali e circuito analogico.

#2 Messaggioda Buddace » giovedì 21 gennaio 2016, 19:02

Come scritto su forum discalatt la prima dimenticanza o il primo svio nel punto giusto e farai un bel corto tra centrale analogica e digitale con conseguente fumata
Fondatore e amministratore di DCCWorld

http://www.DCCWorld.com - il sito dedicato interamente ai sistemi di controllo digitale per il modellismo ferroviario.

SUPER
TrenoDigitale
Messaggi: 54
Iscritto il: giovedì 13 settembre 2007, 22:15
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Analogico
Località: VICENZA

Re: Deviatoi digitali e circuito analogico.

#3 Messaggioda SUPER » giovedì 21 gennaio 2016, 20:06

Forse non sono stato chiaro: io chiedo se in un circuito dove ci sono deviatoi digitali sia possibile l'alimentazione anche in analogico.
Se cioè i decoders dei deviatoi che sono alimentati dalle rotaie possono avere dei danni. O non sono assolutamente compatibili con questo tipo di alimentazione.
Resta chiaro che non saranno utilizzabili in DC e che non ci saranno doppie alimentazioni.
La mia è solo una richiesta di delucidazione per un dubbio che mi è sorto. :doh:

SUPER

Avatar utente
Buddace
Site Admin
Messaggi: 15966
Età: 42
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 17:25
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: TMWDCC TBX zDCC Lokmaus2 HornbySelect Arnold Intellibox Claudia_CommandStation
Località: Torino
Contatta:

Re: Deviatoi digitali e circuito analogico.

#4 Messaggioda Buddace » giovedì 21 gennaio 2016, 21:02

se parliamo solo di decoder di scambi...non dovrebbero rompersi ma di sicuro non funzioneranno
Fondatore e amministratore di DCCWorld

http://www.DCCWorld.com - il sito dedicato interamente ai sistemi di controllo digitale per il modellismo ferroviario.

docdelburg
PlasticoDigitale
Messaggi: 804
Età: 64
Iscritto il: lunedì 16 agosto 2010, 20:27
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: ClaudiaCS DR5000 Multimaus Roco
Località: Oltrepo' Pavese

Re: Deviatoi digitali e circuito analogico.

#5 Messaggioda docdelburg » giovedì 21 gennaio 2016, 23:06

Anche se con cuori polarizzati, i deviatoi saranno sempre percorribili sia in analogico che in digitale.
A mio parere l'unico problema, come giustamente hai sottolineato, rimane il funzionamento dei deviatoi.
Potresti allora prevedere una combinazione di motori e decoder che ti permetta di muovere (con motorizzazione) gli aghi dei deviatoi con entrambe i tipi di alimentazione.
Un esempio può essere la combinazione di servomotori comandati da un decoder come Esu Switch Pilot Servo, che permette sia comandi digitali che analogici con banali pulsanti NA da sinottico.

https://www.youtube.com/watch?v=U772JtdtvN0

In questo modo potrai muovere gli aghi sia in digitale (con comando da centralina) sia in analogico (con comando da sinottico manuale); dovrai semmai prevedere sistemi di sicurezza che non permettano di usare loco analogiche allorché è in funzione l'alimentazione digitale.
Mauro Menini

Dario
PlasticoDigitale
Messaggi: 250
Età: 58
Iscritto il: mercoledì 10 marzo 2004, 11:15
Scala: N
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Intellibox I+Intellibox II+Power 3+Booster Littfinski+Daisy+WinDigipet
Località: Savona

Re: Deviatoi digitali e circuito analogico.

#6 Messaggioda Dario » venerdì 22 gennaio 2016, 17:35

se ho capito il tuo problema e senza voler complicare troppo la faccenda, potresti alimentare i decoder per scambi prelevando tensione non dai binari ma direttamente dalla centrale digitale, così anche con la cc sui binari ovvero modo analogico, potrai utilizzare sempre gli scambi (in digitale)

gimar
PlasticoDigitale
Messaggi: 918
Iscritto il: venerdì 30 settembre 2005, 14:39
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: ECoS 2 50200
Località: Brescia

Re: Deviatoi digitali e circuito analogico.

#7 Messaggioda gimar » sabato 23 gennaio 2016, 14:20

se ho capito il tuo problema e senza voler complicare troppo la faccenda, potresti alimentare i decoder per scambi prelevando tensione non dai binari ma direttamente dalla centrale digitale, così anche con la cc sui binari ovvero modo analogico, potrai utilizzare sempre gli scambi (in digitale)

Ma i Geoline Roco (se non sbaglio) prelevano tensione dal binario poichè hanno un decoder/motore integrato,
quindi quanto da te detto non si può fare. A meno che non riesca ad isolare il gruppo dec/motore dai binari ma non so se si può fare.

Dario
PlasticoDigitale
Messaggi: 250
Età: 58
Iscritto il: mercoledì 10 marzo 2004, 11:15
Scala: N
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Intellibox I+Intellibox II+Power 3+Booster Littfinski+Daisy+WinDigipet
Località: Savona

Re: Deviatoi digitali e circuito analogico.

#8 Messaggioda Dario » martedì 26 gennaio 2016, 11:32


SUPER
TrenoDigitale
Messaggi: 54
Iscritto il: giovedì 13 settembre 2007, 22:15
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Analogico
Località: VICENZA

Re: Deviatoi digitali e circuito analogico.

#9 Messaggioda SUPER » martedì 26 gennaio 2016, 17:04

Messaggio Re: Deviatoi digitali e circuito analogico.
se gli scambi sono questi......

Grazie intanto a quanti hanno risposto...
Sì Dario i deviatoi sono quelli che hai postato.
Possono avere problemi se alimento il circuito in DC ? Questo è il mio dubbio .
..Non voglio farli funzionare. Quello che vorrei fare in DC è solo far "sgranchire " qualche loko analogica
sull'ovale .Niente manovre ..
Ciao
Super

Avatar utente
Buddace
Site Admin
Messaggi: 15966
Età: 42
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 17:25
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: TMWDCC TBX zDCC Lokmaus2 HornbySelect Arnold Intellibox Claudia_CommandStation
Località: Torino
Contatta:

Re: Deviatoi digitali e circuito analogico.

#10 Messaggioda Buddace » martedì 26 gennaio 2016, 17:29

Non credo che avrai problemi a mno che non usi alimentatore PWM
Fondatore e amministratore di DCCWorld

http://www.DCCWorld.com - il sito dedicato interamente ai sistemi di controllo digitale per il modellismo ferroviario.

Dario
PlasticoDigitale
Messaggi: 250
Età: 58
Iscritto il: mercoledì 10 marzo 2004, 11:15
Scala: N
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Intellibox I+Intellibox II+Power 3+Booster Littfinski+Daisy+WinDigipet
Località: Savona

Re: Deviatoi digitali e circuito analogico.

#11 Messaggioda Dario » martedì 26 gennaio 2016, 18:48

confermo, nessun problema con DC, no con PWM

SUPER
TrenoDigitale
Messaggi: 54
Iscritto il: giovedì 13 settembre 2007, 22:15
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Analogico
Località: VICENZA

Re: Deviatoi digitali e circuito analogico.

#12 Messaggioda SUPER » mercoledì 27 gennaio 2016, 16:04

... Alimentazione con trafo Fleischmann. 6730 :)

Grazie per avemi tolto ogni dubbio. :D :D :D :D


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 62 ospiti