Decoder Almrose: come vanno?

Discussioni inerenti l'esecizio, l'installazione e la gestione di sistemi digitali per il modellismo ferroviario.

Moderatori: Luca.Rubini, Seba55, peppardo

Messaggio
Autore
alpiliguri
PlasticoDigitale
Messaggi: 535
Iscritto il: venerdì 1 ottobre 2010, 21:44
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Sprog II + JMRI

Re: Decoder Almrose: come vanno?

#16 Messaggioda alpiliguri » martedì 26 settembre 2017, 21:34

Ok, ora capisco, non sapevo ci fossero altri cinesi, ero rimasto ai Laisdcc! Siamo alla copia della copia della copia....
Comunque i Laisdcc sono alla v.4 di firmware, verificato ora su un Next18 di ultima produzione.

Avatar utente
experimentator
PlasticoDigitale
Messaggi: 259
Iscritto il: domenica 24 febbraio 2008, 12:21
Scala: N H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Roco+Lokmaus2+Minimaus autocostruito+NanoX autocostruita
Località: Trieste

Re: Decoder Almrose: come vanno?

#17 Messaggioda experimentator » mercoledì 27 settembre 2017, 18:20

Quindi mi consigliate di prendere altro? Magari "quelli cinesi"?
In effetti è stato scritto sopra: un Almrose "mini" costa quasi metà di un Zimo...
Paulus Tergestinus Experimentator

Zampa di Lepre
DCCMaster
Messaggi: 1103
Iscritto il: domenica 9 marzo 2008, 20:44

Re: Decoder Almrose: come vanno?

#18 Messaggioda Zampa di Lepre » mercoledì 27 settembre 2017, 19:22

Vedila così ... ancora gli Almrose non ci sono tra le definizioni di DecoderPro ...

Sarà perché li usano in pochi?
Oppure perché li riconosce come Tams rimarcati?
Alessandro "Zampa di Lepre" Becchetti

"... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo... come lacrime nella pioggia ..."

Avatar utente
experimentator
PlasticoDigitale
Messaggi: 259
Iscritto il: domenica 24 febbraio 2008, 12:21
Scala: N H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Roco+Lokmaus2+Minimaus autocostruito+NanoX autocostruita
Località: Trieste

Re: Decoder Almrose: come vanno?

#19 Messaggioda experimentator » mercoledì 27 settembre 2017, 19:58

A quali Tams potrebbero riferirsi? Ho visto che quella ditta ne ha in catalogo quattro: LD-G30/32 (2013), LD-G-32.2 (2016), LD-W-32.2 (2016), LD-G-3xplus (2014).
Paulus Tergestinus Experimentator

matteob
PlasticoDigitale
Messaggi: 182
Iscritto il: mercoledì 23 settembre 2015, 21:41
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: ClaudiaCS - Hornby Select
Località: Verona

Re: Decoder Almrose: come vanno?

#20 Messaggioda matteob » sabato 28 settembre 2019, 22:03

Salve, ne possiedo 3 di Almrose e non sono mai riuscito a leggere nemmeno una cv con questi da 21 poli, jmri non riesce a comunicare, nemmeno con la funzione singola cv... Qualcuno ci è riuscito?

matteob
PlasticoDigitale
Messaggi: 182
Iscritto il: mercoledì 23 settembre 2015, 21:41
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: ClaudiaCS - Hornby Select
Località: Verona

Re: Decoder Almrose: come vanno?

#21 Messaggioda matteob » giovedì 3 ottobre 2019, 15:55

Risolto: il problema era che cercavo di leggere le cv su una rimorchiata. In quanto non assorbe nulla, la centrale non riesce a dialogare. Ho messo gli stessi decoder su una loco e la centrale rileva gli Almrose come Laisdcc.

Zampa di Lepre
DCCMaster
Messaggi: 1103
Iscritto il: domenica 9 marzo 2008, 20:44

Re: Decoder Almrose: come vanno?

#22 Messaggioda Zampa di Lepre » giovedì 3 ottobre 2019, 20:14

matteob ha scritto:... la centrale rileva gli Almrose come Laisdcc...
:cry: :cry: :( :(
Alessandro "Zampa di Lepre" Becchetti

"... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo... come lacrime nella pioggia ..."

matteob
PlasticoDigitale
Messaggi: 182
Iscritto il: mercoledì 23 settembre 2015, 21:41
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: ClaudiaCS - Hornby Select
Località: Verona

Re: Decoder Almrose: come vanno?

#23 Messaggioda matteob » giovedì 3 ottobre 2019, 20:41

Beh, era prevedibile.. dal costo contenuto.


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti