Plastico modulare in digitale (serve aiuto)

Discussioni inerenti l'esecizio, l'installazione e la gestione di sistemi digitali per il modellismo ferroviario.

Moderatori: Seba55, peppardo, Luca.Rubini

Messaggio
Autore
wilpu
LocoDigitale
Messaggi: 48
Iscritto il: mercoledì 10 ottobre 2012, 15:36
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Multimauss e Claudia CS

Re: Plastico modulare in digitale (serve aiuto)

#31 Messaggioda wilpu » domenica 4 marzo 2018, 18:31

Christian, confesso che non mi é per niente chiaro comme collegare i sensori agli scambi, ho anche cercato in rete ma non ho trovato niente. Comuqnue:
1) Se lo scopo é quello di riportare il segnale al rosso (sezione verde), basta collegare il sensore alla tratta a valle dello scambio, come ho segnato nei moduli 1 e 4, no?
2) Non ho invece capito il senso delle tratte in giallo: occupazione scambi su comunicazione. Anche perché dipende dalla posizione dello scambio.
Considera inoltre che gli scambi sono collegati al decoder per scambi che dovrebbe rilevarne la posizione, giusto?

docdelburg
PlasticoDigitale
Messaggi: 761
Età: 62
Iscritto il: lunedì 16 agosto 2010, 20:27
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Gira e gira .... ma poi son tornato alla ClaudiaCS
Località: Oltrepo' Pavese

Re: Plastico modulare in digitale (serve aiuto)

#32 Messaggioda docdelburg » lunedì 5 marzo 2018, 14:07

Christian probabilmente intende sfruttare anche il tratto del deviatoio per rilevare l'occupazione e mandare un comando di segnale rosso dove poco prima era verde e la cosa è più che corretta. Per farlo basta che alimenti il tratto sezionato che comprende il deviatoio con un polo che passa attraverso un sensore, come qualsiasi altro tratto di binario; che ci sia di mezzo un deviatoio digitalizzato non cambia nulla.
Potresti forse fare la stessa cosa più semplicemente impartendo un comando che volge al rosso il segnale non appena il tratto sezionato da cui parte il convoglio smette di essere occupato (funzione attivata con lo stato "OFF" del sensore nelle "AZIONI").
In pratica il convoglio è nella sezione "IN" che, attivata, ha poco prima arrestato il convoglio stesso. Il segnale vira al verde e il convoglio riparte; a questo punto per ridare rosso al segnale puoi usare l'attivazione (ON) del tratto sezionato successivo con i deviatoi (soluzione Christian) oppure lo stato di disattivazione (OFF) del tratto "IN" che si è appena liberato della presenza della loco (soluzione mia).
Mauro Menini

wilpu
LocoDigitale
Messaggi: 48
Iscritto il: mercoledì 10 ottobre 2012, 15:36
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Multimauss e Claudia CS

Re: Plastico modulare in digitale (serve aiuto)

#33 Messaggioda wilpu » martedì 3 aprile 2018, 17:35

Qualcuno di voi conosce questo prodotto appena uscito: http://www.digitrax.com/products/autoreversing/bxpa1/

Da quello che ho capito si tratta di gestire il cappio di ritorno (come con il classico AR1) + feedback Loconet, giusto? Sembra interessante come soluzione.

wilpu
LocoDigitale
Messaggi: 48
Iscritto il: mercoledì 10 ottobre 2012, 15:36
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Multimauss e Claudia CS

Re: Plastico modulare in digitale (serve aiuto)

#34 Messaggioda wilpu » domenica 6 maggio 2018, 22:59

Salve, stavo facendo la lista della spesa per il materiale che mi serve per cablare il plastico e avrei qualche domanda da porvi:
1) Per collegare il bus di trazione (1.5mm di sezione), oltre ai connettori indicati da Nuccio sul plastico di CV19, secondo voi questi andrebbero bene:
https://www.amazon.it/dp/B07BK6C8N9/?co ... _lig_dp_it
2) Per quanto riguarda invece il bus DCC (RJ12), é meglio sezionare e connettere i cavi della lunghezza che serve o comprare piú cavi giá cablati?
E infine voi dove vi rifornite? Conrad?

Grazie mille

Avatar utente
Buddace
Site Admin
Messaggi: 15113
Età: 40
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 17:25
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: TMWDCC TBX zDCC Lokmaus2 HornbySelect Arnold Intellibox Claudia_CommandStation
Località: Torino
Contatta:

Re: Plastico modulare in digitale (serve aiuto)

#35 Messaggioda Buddace » domenica 6 maggio 2018, 23:03

1) connettori odiosi
2)cablarsi i cavi
Fondatore e amministratore di DCCWorld

http://www.DCCWorld.com - il sito dedicato interamente ai sistemi di controllo digitale per il modellismo ferroviario.

wilpu
LocoDigitale
Messaggi: 48
Iscritto il: mercoledì 10 ottobre 2012, 15:36
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Multimauss e Claudia CS

Re: Plastico modulare in digitale (serve aiuto)

#36 Messaggioda wilpu » lunedì 7 maggio 2018, 16:15

Grazie mille Nuccio! Sull'ultimo punto, qualche consiglio anche via MP? Ho dato un'occhiata al sito di RS componenti ma non trovo tutto quello che mi serve, per questo sto cercando anche altrove...

Zampa di Lepre
PlasticoDigitale
Messaggi: 843
Iscritto il: domenica 9 marzo 2008, 20:44

Re: Plastico modulare in digitale (serve aiuto)

#37 Messaggioda Zampa di Lepre » lunedì 7 maggio 2018, 16:28

Un consiglio generale: non comprare componentistica "sofisticata" … prediligi soluzioni semplici e molto diffuse, altrimenti tra qualche anno facilmente non riuscirai a trovare ciò che ti serve per continuare o per sostituire le parti rotte.
Alessandro "Zampa di Lepre" Becchetti

"... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo... come lacrime nella pioggia ..."

wilpu
LocoDigitale
Messaggi: 48
Iscritto il: mercoledì 10 ottobre 2012, 15:36
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Multimauss e Claudia CS

Re: Plastico modulare in digitale (serve aiuto)

#38 Messaggioda wilpu » lunedì 7 maggio 2018, 16:31

Ok grazie per il consiglio, ti riferisci al modulo Digitrax? Al momento quello che mi serve sono solo cavi (RJ12 e AWG) e connettori per il cablaggio in DCC.

Zampa di Lepre
PlasticoDigitale
Messaggi: 843
Iscritto il: domenica 9 marzo 2008, 20:44

Re: Plastico modulare in digitale (serve aiuto)

#39 Messaggioda Zampa di Lepre » lunedì 7 maggio 2018, 20:25

Per esempio i connettori … ci sono delle cose "fichissime" che farebbero pure risparmiare un sacco di tempo ma … oggi li trovi e domani non più :(

Prenditi un po' di tempo per decidere il bus di cablaggi da far viaggiare lungo il plastico: quando hai definito le varie coppie di cavi e le loro sezioni … aggiungi ancora qualcosa, non te ne pentirai.
Alessandro "Zampa di Lepre" Becchetti

"... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo... come lacrime nella pioggia ..."

Avatar utente
leggera
DCCMaster
Messaggi: 1581
Iscritto il: lunedì 5 luglio 2004, 19:47
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Intellibox 1 + decoder DCC + S88 autocostruiti + Nanoxallinone
Località: ------------------ Quercegrossa (SI) ------- Follonica (GR)
Contatta:

Re: Plastico modulare in digitale (serve aiuto)

#40 Messaggioda leggera » giovedì 10 maggio 2018, 19:41

Sto ricablando il plastico mudulare e mi sono fatto questi PCB da mettere alle giunzioni dei moduli:

Immagine

Per connettore uso un ATX 24 pili da PC.

Le connessioni sono così ripartite:

1-11 - Binari
12 - Comune binari
13-14 - 16Vca
15-16 - 12Vcc
17-18 - DCC
19-24 - Loconet

Che ve ne pare ?
Daniele Pulcini - Plastico Chianti
Intellibox
Train Controller 5.5C5
Train Programmer 5.8B1

wilpu
LocoDigitale
Messaggi: 48
Iscritto il: mercoledì 10 ottobre 2012, 15:36
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Multimauss e Claudia CS

Re: Plastico modulare in digitale (serve aiuto)

#41 Messaggioda wilpu » sabato 12 maggio 2018, 22:08

Ciao Daniele, premetto che sono alle prime armi, ma non crea probelmi far passare diversi tensioni, nonché segnali attraverso lo stesso connettore? Te lo chiedo semplicemente perché anch'io sto cercando una soluzione semplice per connettere i moduli.

Avatar utente
leggera
DCCMaster
Messaggi: 1581
Iscritto il: lunedì 5 luglio 2004, 19:47
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Intellibox 1 + decoder DCC + S88 autocostruiti + Nanoxallinone
Località: ------------------ Quercegrossa (SI) ------- Follonica (GR)
Contatta:

Re: Plastico modulare in digitale (serve aiuto)

#42 Messaggioda leggera » sabato 12 maggio 2018, 22:13

Ho già un sistema simile sotto il plastico e non ho avuto noie. Anche io ero perplesso fra DCC 16vca 12vcc ed s88 fino adesso.
Daniele Pulcini - Plastico Chianti
Intellibox
Train Controller 5.5C5
Train Programmer 5.8B1

wilpu
LocoDigitale
Messaggi: 48
Iscritto il: mercoledì 10 ottobre 2012, 15:36
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Multimauss e Claudia CS

Re: Plastico modulare in digitale (serve aiuto)

#43 Messaggioda wilpu » giovedì 2 agosto 2018, 17:22

Salve a tutti!

Avrei bisogno del vostro aiuto per configurare i segnali del mio plastico (francese) con il decoder di Nuccio. Sto utilizzando JMRI e seguendo le istruzioni del manuale ma non ho ben capito il settaggio delle CV. Nel decoder ho impostato l' indirizzo 1 e quattro servo sulle rispettive uscite e tutto funziona alla perfezione con gli indirizzi 1-4. Il segnale l' ho invece cablato sulle uscite R0-V0 e R1-V1 con il cablaggio del catodo comune e tutti i led si accendono come da foto. Gli aspetti che vorrei riprodurre sono:
- Aspetto 0: entrambi i led rossi accesi;
- Aspetto 1: il led rosso basso e il led piccolo bianco entrambi accesi;
- Aspetto 2: solo il led verde acceso

Sulla guida ho letto che devo impostare le CV 551-554 ma leggendo i valori trovo sempre 123. Quello che non capisco è l' esempio della guida

Esempio: mettiamo di voler realizzare su un segnale a due vele l’aspetto verde giallo lampeggiante
alternativo. La vela alta ha il led rosso collegato a R0 e il verde collegato a V0. La vela bassa ha il rosso
collegato a R1 e il verde a V1. Il giallo viene ottenuto accendendo verde e rosso insieme.
CV Valore Spiegazione
551 Aspetto 0 11 R0 e V0 attive per avere il giallo sulla vela alta. R1 inattiva e V1 attiva per
avere il verde sulla vela bassa.
552 Blink 0 11 Tutte le uscite attive devo lampeggiare.
553 Fase Blink0 8 R0 e V0 lampeggiano sulla fase 0 e V1 sulla fase 1
554 Maschera 0 15 Per questa combinazione sono coinvolte le uscite R0,V0,R1,V1 che quindi
vanno messe tutte a 1.

Qualcuno mi puoi spiegare come impostare le CV? Grazie mille

Immagine

wilpu
LocoDigitale
Messaggi: 48
Iscritto il: mercoledì 10 ottobre 2012, 15:36
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Multimauss e Claudia CS

Re: Plastico modulare in digitale (serve aiuto)

#44 Messaggioda wilpu » lunedì 3 settembre 2018, 20:51

Salve a tutti,

Sto proseguendo nello studio e pianificazione del cablaggio prima del passaggio ai lavori sul plastico. Come prima cosa ho rivisto lo schema di esercizio con Rocrail (grazie a Doc per il suo aiuto!) e vi allego qui sotto una schermata del plastico con Rocrail come dovrebbe essere una volta ultimato. Al momento non ho ancora realizzato il cappio di ritorno e la coulisse, ma prevedo di farlo in un secondo momento. Cmq per ora mi accontenterei della parte centrale, compresa tra i blocchi BLSX e BLDX che si compone di quattro moduli.

Immagine

I blocchi di stazione sono il BL3 e il BL4, questi due blocchi hanno tre sensori (ENTER, IN e ENTER2SHORTIN) per far arrestare i treni di fronte al fabbricato viaggiatori (BV). Il blocco BLTR invece serve per parcheggiare un'automotrice, al momento non ho previsto blocchi per le manovre da e verso il tronchino merci.

Passando ora allo schema di cablaggio, ho rivisto quello iniziale con diversi accorrgimenti e correzioni: inanzitutto ogni modulo dovrebbe essere autonomo, due moduli saranno collegati tra loro con il sistema del plastico di CV19, ovvero due connettori con sei fili + il loconet. Si tratta dei bus DCC (nero/rosso), alimentazione 15V per i decoder (arancio/blu) e illuminazione 12V (giallo/marrone). I conduttori principali sono di sezione 1,5mm e quelli secondari 0,2 mm.

I binari saranno sezionati in corrispondenza dei sensori (S2, S4) e collegati con filo verde, viola, bianco e grigio ai sensori stessi. I decoder DCCWdec01 controllano sia i segnali luminosi che gli scambi (con servo o no a seconda dei moduli). Prevedo anche di controllare il passggio a livello (PN243) con servo via il decoder e tramite Rocrail.

Se avete suggerimenti o critiche sono ben accette!

Federico

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

wilpu
LocoDigitale
Messaggi: 48
Iscritto il: mercoledì 10 ottobre 2012, 15:36
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Multimauss e Claudia CS

Re: Plastico modulare in digitale (serve aiuto)

#45 Messaggioda wilpu » domenica 9 settembre 2018, 0:49

Salve,

Sto facendo delle prove con Rocrail, inserendo delle pianificazioni ad orario, e mi è sorto questo dubbio:

Mettiamo che io abbia un treno che parte da una località A alle 12:30 e che arriva alla località B alle 13:15. Impostando la pianificazione ad orario assoluto con orologio accellerato ho notato che Rocrail fa partire il treno dal blocco A alle 12:30 effettivamente ma che l' orario di arrivo non viene rispettato. Se io invece volessi che l' orario di arrivo venisse rispettato, come posso fare? Devo intervenire sulle caratteristiche dei blocchi (tipo lunghezza, velocità)? Voi come fate? Grazie mille


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti