Pagina 1 di 1

Suono sabbiera in seguito a slittamento

Inviato: martedì 29 gennaio 2019, 1:00
da Fidax
Buona sera a tutti, vorrei chiedere una curiosità: alcuni decoder hanno il supporto per dei sensori da applicare alle ruote del rotabile, sarebbe possibile utilizzare questi sensori esterni per recepire uno slittamento del modello (per esempio dovuto ad un peso trainato troppo elevato) e far sì che si attivi il suono delle sabbiere come avviene nella realtà?
Mi è venuta in mente questa domanda perchè so che i loksound hanno il supporto ai sensori, ma non ho trovato una voce che li abiliti come "trigger" per l'esecuzione di suoni, sembra che possano essere usati solo per per "sincronizzare gli sbuffi" nelle locomotive a vapore.

Re: Suono sabbiera in seguito a slittamento

Inviato: martedì 29 gennaio 2019, 1:05
da Zampa di Lepre
Effettivamente non mi sembra proprio che si possano utilizzare per comandare dei suoni … in ogni caso per verificare lo slittamento dovresti confrontare la velocità angolare di una ruota motrice con quella di una ruota folle e questa possibilità di confronto certamente non vi è.

Re: Suono sabbiera in seguito a slittamento

Inviato: martedì 29 gennaio 2019, 1:13
da Fidax
Prendendo un modello reale, una traxx, non ha ruote folli eppure rileva lo stesso lo slittamento, potrei presumere a causa della brusca accelerata angolare che la ruota sente perdendo attrito.
Potevo ipotizzare una cosa simile, se il decoder rileva un repentino incremento nella velocità della ruota potrebbe interpretarlo come slittamento e di conseguenza intervenire sulla regolazione del motore e, nel caso, di qualche suono.
Ma a quanto mi dici credo che questo più che una programmazione lato utente siano vere e proprie aggiunte firmware

Re: Suono sabbiera in seguito a slittamento

Inviato: martedì 29 gennaio 2019, 1:45
da Fidax
Potrei aver parlato troppo presto... ho appena scoperto i nuovissimi (ancora non disponibili in vendita) loksound5, e vedendo il nuovo lokprogrammer5 ci sono molte più opzioni per la gestione die suoni, quindi forse forse potrebbe essere possibile...

Inoltre, almeno su carta, sembrano essere signor decoder, con addirittura i comandi per conrollare dei servo (come fanno gli zimo) e la possibilità di arrivare alla aux12 + luci (utilizzando i pin della susi come aux, anche questo gli zimo potevano già farlo, ma meglio tardi che mai)

Re: Suono sabbiera in seguito a slittamento

Inviato: martedì 29 gennaio 2019, 7:58
da Zampa di Lepre
Nella realtà si confronta la velocità angolare degli assi di trazione ... Ma nel modello/decoder come fai? Tranne gli assorbimenti (gestiti solo per protezione) e la forza controelettromotrice (gestita dal controllo di carico) altro non viene rilevato dal decoder...
E finora, nemmeno nel 5, ci sono parametri di questo tipo utilizzabili dal processore del suono.
Imho, sensori di slittamento dovrebbero essere sul modello ... Non sul decoder.

Re: Suono sabbiera in seguito a slittamento

Inviato: martedì 29 gennaio 2019, 11:21
da Zampa di Lepre
Sono andato ad indagare all'interno dei registri usabili del 5 e non c'è nulla che possa essere usato per lo slittamento.
Non c'è niente relativamente ai sensori però esistono le consuete velocità e accelerazione (sono come sul 4). NB: l'accelerazione non è quella fisica ma il delta di variazione della velocità comandata dalla centrale... per cui non è utile a capire uno slittamento fisico.
A livello di mappa delle funzioni invece esiste il Wheel sensor ma con un impulso più o meno rapido non ci fai nulla perché non c'è possibilità di capire la variazione della frequenza.

Re: Suono sabbiera in seguito a slittamento

Inviato: domenica 3 febbraio 2019, 22:40
da peppardo
beh ma al di la che si possa fare o no, quando le ruote slittano sui binari, bisognerebbe porsi il problema per quello che produce lo slittamento...voglio dire, ascoltto il suono delle sabbiere ma il convoglio si ferma...io ragiono cosi in quanto sul mio plastico ho diverse livelle e potrebbe capitare che le ruote slittino...ma se questo succede, il treno non cammina :( ...forse per questo che i costruttori ritengono inutile un comportamento simile...vuoi che non ci abbiano pensato?

Re: Suono sabbiera in seguito a slittamento

Inviato: domenica 3 febbraio 2019, 22:46
da Fidax
Nella realtà in seguito ad uno slittamento le ruote si fermano e, con la sabbia appunto, si rimettono in moto con un coefficiente di attrito ben più alto, capisco che che in un modello non si possa mettere la sabbia, almeno non in scala H0, ma qualche stringa di codice che fermi il motore per evitare di cuocerlo o anche solo per non rovinare gli anelli d'aderenza potrebbero metterlo, il modello si arresta e poi cerca di rimettersi in moto, in caso negativo la cosa migliore sarebbe un messaggio d'avviso sulla centrale per mezzo dei protocolli bidirezionali (railcom per esempio)

Re: Suono sabbiera in seguito a slittamento

Inviato: domenica 3 febbraio 2019, 22:51
da peppardo
Fidax ha scritto: ma qualche stringa di codice che fermi il motore per evitare di cuocerlo o anche solo per non rovinare gli anelli d'aderenza potrebbero metterlo, il modello si arresta e poi cerca di rimettersi in moto, in caso negativo la cosa migliore sarebbe un messaggio d'avviso sulla centrale per mezzo dei protocolli bidirezionali (railcom per esempio)

allora, il motore non cuoce anzi viene sollevato dal carico, diverso da quello che succede a ruote bloccate...per gli anelli concordo, si consumano più in fretta...se il modello si arresta come lo fai ripartire? con il railcom? secondo me con la classica spintarella... :D qui parliamo di modelli non di realtà... :roll:

Re: Suono sabbiera in seguito a slittamento

Inviato: domenica 3 febbraio 2019, 22:58
da Fidax
No no, il railcom servirebbe solo come mezzo di avviso al controllore.
Quando il modello slitta, le ruote perdono aderenza (moto di NON puro rotolamento), se il decoder rilevasse lo slittamento dovrebbe fermare il motore, le ruote fermandosi passano dal coefficiente d'attrito dinamico a quello statico (lo statico è sensibilmente più alto del dinamico). A quel punto dovrebbe rimettere in moto le ruote, le ruote avendo un attrito più alto dovrebbero permettere al treno di rimettersi in moto (grazie al moto di puro rotolamento).
Se anche rimettendole in moto continuano a slittare, magari per una posa non corretta del binario, al posto di continuare a provarci ferma il motore e avvisa l'utente

Re: Suono sabbiera in seguito a slittamento

Inviato: domenica 3 febbraio 2019, 23:11
da peppardo
ok ok...io però navigo a vista...sui plastici grandi potrebbe tornare utile...penso che faranno prima a implementare l'odore del carbone quando gira una vaporiera... :doh: :doh: :D :D

Re: Suono sabbiera in seguito a slittamento

Inviato: domenica 3 febbraio 2019, 23:15
da Fidax
Quello in parte già lo fanno mettendo degli additivi nei liquidi per i generatori fumogeni :lol: :lol:

Re: Suono sabbiera in seguito a slittamento

Inviato: domenica 3 febbraio 2019, 23:27
da peppardo
:D