modulo sonoro SUSI e LP 4.0 PLux22

Discussioni inerenti l'esecizio, l'installazione e la gestione di sistemi digitali per il modellismo ferroviario.

Moderatori: Luca.Rubini, Seba55, peppardo

Messaggio
Autore
Avatar utente
peppardo
DCCMaster
Messaggi: 3110
Età: 61
Iscritto il: mercoledì 13 febbraio 2008, 19:50
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: digitrax superchief 8amp
Località: MILANO/BARI

modulo sonoro SUSI e LP 4.0 PLux22

#1 Messaggioda peppardo » mercoledì 27 febbraio 2019, 20:00

ciao ragazzi,
vediamo se riesco a spiegarmi:
ho un LP 4.0 Plux22 che ai pin 3/4/5 dovrebbe avere i collegamenti per l'interfaccia SUSI o almeno cosi credo:

Immagine

ovviamente dovrei usare anche il pin 9 come tensione positiva per SUSI.
Ora, vorrei capire se, prendendo un modulo sonoro, per esempio di D&H come questo:

Immagine

si possano cablare i due decoder ed ottenere un decoder sonoro...come da schema che riporto:

Immagine

Penso di si, ho posto la domanda sul forum di ESU, ma finora nessuno ha risposto.
Attendo vostre deduzioni.
Ciao

Zampa di Lepre
PlasticoDigitale
Messaggi: 919
Iscritto il: domenica 9 marzo 2008, 20:44

Re: modulo sonoro SUSI e LP 4.0 PLux22

#2 Messaggioda Zampa di Lepre » mercoledì 27 febbraio 2019, 21:00

Anche io penso di si (rimane la stranezza che il lokprogrammer presenta la tabella di corrispondenza per l'interfaccia susi solo per V4 M4 … mi pare se ne era già parlato) però non conosco nessuno che ci abbia già provato …

… siamo molto interessati ai risultati …
Alessandro "Zampa di Lepre" Becchetti

"... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo... come lacrime nella pioggia ..."

Avatar utente
peppardo
DCCMaster
Messaggi: 3110
Età: 61
Iscritto il: mercoledì 13 febbraio 2008, 19:50
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: digitrax superchief 8amp
Località: MILANO/BARI

Re: modulo sonoro SUSI e LP 4.0 PLux22

#3 Messaggioda peppardo » mercoledì 27 febbraio 2019, 21:42

e si Alessandro...rimane il fatto che a sperimentare si rischiano cremature di decoder...per questo volevo essere sicuro fosse fattibile, prima di mettere mano al saldatore...

Avatar utente
peppardo
DCCMaster
Messaggi: 3110
Età: 61
Iscritto il: mercoledì 13 febbraio 2008, 19:50
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: digitrax superchief 8amp
Località: MILANO/BARI

Re: modulo sonoro SUSI e LP 4.0 PLux22

#4 Messaggioda peppardo » mercoledì 27 febbraio 2019, 23:10

e comunque il decoder motore deve solamente dare il segnale al modulo sonoro, tramite l'interfaccia SUSI, al resto ci pensa il modulo sonoro...
Nuccio cosa dici?

Zampa di Lepre
PlasticoDigitale
Messaggi: 919
Iscritto il: domenica 9 marzo 2008, 20:44

Re: modulo sonoro SUSI e LP 4.0 PLux22

#5 Messaggioda Zampa di Lepre » giovedì 28 febbraio 2019, 0:27

… non penso i rischi, in questo caso, siano tanti… se sul V4 viene attivata l'interfaccia SUSI (e il fw interno funziona ;) ) su quei piedini dovrebbero esservi solo segnali logici (bassa corrente e voltaggio).

Se ti prendi la basetta per plux22 della uhlenbrock hai già lo spinotto per SUSI pronto (https://www.uhlenbrock.de/de_DE/service ... s71680.pdf … e dal documento puoi anche avere un'idea di come è collegato).
Alessandro "Zampa di Lepre" Becchetti

"... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo... come lacrime nella pioggia ..."

Fidax
TrenoDigitale
Messaggi: 53
Età: 21
Iscritto il: martedì 20 febbraio 2018, 9:03
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Marklin Mobile Station 1

Re: modulo sonoro SUSI e LP 4.0 PLux22

#6 Messaggioda Fidax » giovedì 28 febbraio 2019, 0:35

Come collegamenti elettrici, quelli da te proposti sono corretti, la susi usa il common, il gnd e poi i due a lei dedicati.
Il problema è che il LPv4 non permette di programmarla, alcuni utenti sostenevano che fosse settata come f1 susi > f1 decoder, f2 susi -> f2 decoder, mentre con gli m4 si può impostarle come si vuole per esempio f1 susi -> f4 decoder.
Se è possibile non saldare i fili al decoder ma al pcb della locomotiva, così è possibile sostituire il decoder con uno che la gestisce meglio in qualsiasi momento.
Ad esempio i nuovi Loksound v5 la gestiscono in maniera migliore (tutte le versioni la possono controllare) e possono usare i due pin susi come aux11 e 12 (logica da amplificare).
Mi aspetto che escano anche i lokpilot v5 con queste migliorie.

Zampa di Lepre
PlasticoDigitale
Messaggi: 919
Iscritto il: domenica 9 marzo 2008, 20:44

Re: modulo sonoro SUSI e LP 4.0 PLux22

#7 Messaggioda Zampa di Lepre » giovedì 28 febbraio 2019, 1:03

Pare che per questo anno non siano previste versioni 5 del lokpilot (fonte importatore)...
Alessandro "Zampa di Lepre" Becchetti

"... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo... come lacrime nella pioggia ..."

Avatar utente
peppardo
DCCMaster
Messaggi: 3110
Età: 61
Iscritto il: mercoledì 13 febbraio 2008, 19:50
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: digitrax superchief 8amp
Località: MILANO/BARI

Re: modulo sonoro SUSI e LP 4.0 PLux22

#8 Messaggioda peppardo » giovedì 28 febbraio 2019, 8:02

...

Avatar utente
peppardo
DCCMaster
Messaggi: 3110
Età: 61
Iscritto il: mercoledì 13 febbraio 2008, 19:50
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: digitrax superchief 8amp
Località: MILANO/BARI

Re: modulo sonoro SUSI e LP 4.0 PLux22

#9 Messaggioda peppardo » giovedì 28 febbraio 2019, 8:02

Fidax ha scritto:Come collegamenti elettrici, quelli da te proposti sono corretti, la susi usa il common, il gnd e poi i due a lei dedicati.
Il problema è che il LPv4 non permette di programmarla, alcuni utenti sostenevano che fosse settata come f1 susi > f1 decoder, f2 susi -> f2 decoder, mentre con gli m4 si può impostarle come si vuole per esempio f1 susi -> f4 decoder.
Se è possibile non saldare i fili al decoder ma al pcb della locomotiva, così è possibile sostituire il decoder con uno che la gestisce meglio in qualsiasi momento.
Ad esempio i nuovi Loksound v5 la gestiscono in maniera migliore (tutte le versioni la possono controllare) e possono usare i due pin susi come aux11 e 12 (logica da amplificare).
Mi aspetto che escano anche i lokpilot v5 con queste migliorie.

Infatti pensavo di saldare sul pcb...la prova la devo fare, anche perché così mi risparmio parecchi soldini...

Avatar utente
peppardo
DCCMaster
Messaggi: 3110
Età: 61
Iscritto il: mercoledì 13 febbraio 2008, 19:50
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: digitrax superchief 8amp
Località: MILANO/BARI

Re: modulo sonoro SUSI e LP 4.0 PLux22

#10 Messaggioda peppardo » giovedì 28 febbraio 2019, 8:39

Zampa di Lepre ha scritto:… non penso i rischi, in questo caso, siano tanti… se sul V4 viene attivata l'interfaccia SUSI (e il fw interno funziona ;) ) su quei piedini dovrebbero esservi solo segnali logici (bassa corrente e voltaggio).

Se ti prendi la basetta per plux22 della uhlenbrock hai già lo spinotto per SUSI pronto (https://www.uhlenbrock.de/de_DE/service ... s71680.pdf … e dal documento puoi anche avere un'idea di come è collegato).

Non sapevo dell'esistenza di questo adattatore... Grazie... Però tra adattatore e modulo si alza la spesa ahimè... :?

Zampa di Lepre
PlasticoDigitale
Messaggi: 919
Iscritto il: domenica 9 marzo 2008, 20:44

Re: modulo sonoro SUSI e LP 4.0 PLux22

#11 Messaggioda Zampa di Lepre » giovedì 28 febbraio 2019, 9:21

Beh, l'adattatore lo puoi anche vedere come un attrezzo per i test (che io farei "al banco" per avere tutto sotto controllo), lo trovi da Lippe a circa 9 euro.
Alessandro "Zampa di Lepre" Becchetti

"... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo... come lacrime nella pioggia ..."

Avatar utente
peppardo
DCCMaster
Messaggi: 3110
Età: 61
Iscritto il: mercoledì 13 febbraio 2008, 19:50
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: digitrax superchief 8amp
Località: MILANO/BARI

Re: modulo sonoro SUSI e LP 4.0 PLux22

#12 Messaggioda peppardo » giovedì 28 febbraio 2019, 10:16

Alessandro, mi sa che devo rivedere i miei progetti...guarda cosa mi risponde il Lokprogrammer quando interrogo il decoder:

Immagine

se, come dalla nota, AUX5/6 sotto SUSI abilitata, non lavorano, perché invece io accendo lo stesso dei led, attivando i tasti funzione dedicati a queste 2 uscite?
significa forse che il decoder, pur essendo un 22poli, non è fornito di interfaccia SUSI?

Zampa di Lepre
PlasticoDigitale
Messaggi: 919
Iscritto il: domenica 9 marzo 2008, 20:44

Re: modulo sonoro SUSI e LP 4.0 PLux22

#13 Messaggioda Zampa di Lepre » giovedì 28 febbraio 2019, 12:13

… infatti io qualche dubbio lo ho (dicevo appunto … "SE il firmware del decoder fa il suo dovere").
Rimane il fatto che c'è sempre uno qualche scollamento tra versione di fw nel decoder, interfaccia del Lokprogrammer e documentazione (parlo di quella in tedesco … perche quella in inglese è rimasta molto indietro). Inoltre, sempre in riferimento alla documentazione, molte cose sono solo accennate e anche in maniera criptica (a volte anche errata).

Non resta che la sperimentazione … poi su questi argomenti (molto borderline per la maggioranza degli utenti) non c'è nemmeno feedback sul forum (come ti sarai sicuramente accorto).

Piuttosto mi è venuto un dubbio su questi moduli sonori SUSI: ma come fanno a capire cosa sta accadendo e a modulare i suoni in conseguenza? Nel V4 e nel V5 sound il suono del motore (se ben programmato) cambia in funzione di velocità, accelerazione/frenata e carico del motore … ma sono tutti segnali "interni" che è facile intercettare e con cui regolarsi… mi pare che tramite il bus SUSI passino solo i comandi (e mi pare in un solo senso ovvero dal decoder all'estensione, ovvero non c'è possibilità di feedback).
Alessandro "Zampa di Lepre" Becchetti

"... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo... come lacrime nella pioggia ..."

Fidax
TrenoDigitale
Messaggi: 53
Età: 21
Iscritto il: martedì 20 febbraio 2018, 9:03
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Marklin Mobile Station 1

Re: modulo sonoro SUSI e LP 4.0 PLux22

#14 Messaggioda Fidax » giovedì 28 febbraio 2019, 12:31

Attraverso la susi passano anche i dati relativi alla direzione, alla velocità e al carico del motore, è tutto scritto nella documentazione dietz http://normen.railcommunity.de/RCN-600.pdf
Inoltre i moduli sonori hanno quasi sempre dei contatti per sensori da mettere sulle ruote per avere una misura precisa della velocità
Per quanto riguarda l'avviso sulle aux 5 e 6, quell'avviso c'è anche sui M4, è proprio una limitazione degli ESU v4, con i loksound v5 non c'è quella limitazione (cambiaerà il chip), anche gli zimo non hanno quella limitazione.
Esiste, ma che io sappio nessuno la usa le SUSI bidirezionale, che permette il feedback http://normen.railcommunity.de/RCN-601.pdf

Avatar utente
peppardo
DCCMaster
Messaggi: 3110
Età: 61
Iscritto il: mercoledì 13 febbraio 2008, 19:50
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: digitrax superchief 8amp
Località: MILANO/BARI

Re: modulo sonoro SUSI e LP 4.0 PLux22

#15 Messaggioda peppardo » giovedì 28 febbraio 2019, 12:42

Ecco... Bella deduzione... Come fa a sapere il modulo che per esempio sto frenando? Comunque sia, un modo di comunicare tra decoder e modulo ci deve essere, per forza, tramite SUSI..di certo c'è il fatto che quando si ha il piacere di interloquire con persone ad un certo livello, c'è solo da imparare...Grazie Fidax per la precisazione...almeno sappiamo che il bus SUSI trasporta anche le info di comportamento.


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 26 ospiti