Presentazione e richiesta info per nuovo progetto DCC

Discussioni inerenti l'esecizio, l'installazione e la gestione di sistemi digitali per il modellismo ferroviario.

Moderatori: Luca.Rubini, Seba55, peppardo

Messaggio
Autore
Avatar utente
Buddace
Site Admin
Messaggi: 15485
Età: 41
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 17:25
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: TMWDCC TBX zDCC Lokmaus2 HornbySelect Arnold Intellibox Claudia_CommandStation
Località: Torino
Contatta:

Re: Presentazione e richiesta info per nuovo progetto DCC

#16 Messaggioda Buddace » lunedì 10 giugno 2019, 12:41

yusrarailways ha scritto:rientro invecchiato di un anno dopo qualche giorno di ferie.
i tuoi servo ( di cui ho visto alcuni schemi di cablaggio in altri post ) oltre che per i servo e' funzionale anche per gli scambi-motore tipo ROCO 40295.
quindi 10 servo e uno tipo ROCO 40295 ...questo perche' ho verificato che i due scambi di parata ( vedi #7) sono sovrapposti altezza 12 cm e per un servo non credo di avere lo spazio sotto il binario .

ROCO 40295, mtori a bobina ? si
In ogni caso come mi pare ti abbia già scritto Zampa con i servo vicini usa dei rimandi (da modellismo dinamico) e via.
Fondatore e amministratore di DCCWorld

http://www.DCCWorld.com - il sito dedicato interamente ai sistemi di controllo digitale per il modellismo ferroviario.

yusrarailways
DCCReady
Messaggi: 17
Età: 53
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2012, 1:56
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: E-Z Command Dynamis DCC System
Località: Varsavia (PL- UE)
Contatta:

Re: Presentazione e richiesta info per nuovo progetto DCC

#17 Messaggioda yusrarailways » martedì 11 giugno 2019, 18:38

da tre gg mi chiedo ma come e' possibile che l amministratore si e' perso la domanda ? oggi l ho riletta ed ero io che mi sono perso l emoticon smile....quindi si ..la risposta e' che il decoder per servo di Buddace "lavora" anche con i motori scambio tipo roco etc... pur lavorandoci con industria 4.0 mi dimentico sempre che anche gli ingegneri hanno un loro senso dell'umorismo.

Avatar utente
Buddace
Site Admin
Messaggi: 15485
Età: 41
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 17:25
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: TMWDCC TBX zDCC Lokmaus2 HornbySelect Arnold Intellibox Claudia_CommandStation
Località: Torino
Contatta:

Re: Presentazione e richiesta info per nuovo progetto DCC

#18 Messaggioda Buddace » martedì 11 giugno 2019, 20:15

yusrarailways ha scritto:da tre gg mi chiedo ma come e' possibile che l amministratore si e' perso la domanda ? oggi l ho riletta ed ero io che mi sono perso l emoticon smile....quindi si ..la risposta e' che il decoder per servo di Buddace "lavora" anche con i motori scambio tipo roco etc... pur lavorandoci con industria 4.0 mi dimentico sempre che anche gli ingegneri hanno un loro senso dell'umorismo.

:ball: :ball: :ball: :ball: :ball:
Fondatore e amministratore di DCCWorld

http://www.DCCWorld.com - il sito dedicato interamente ai sistemi di controllo digitale per il modellismo ferroviario.

yusrarailways
DCCReady
Messaggi: 17
Età: 53
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2012, 1:56
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: E-Z Command Dynamis DCC System
Località: Varsavia (PL- UE)
Contatta:

Re: Presentazione e richiesta info per nuovo progetto DCC

#19 Messaggioda yusrarailways » venerdì 14 giugno 2019, 17:11

ringrazio ancora buddace e zampa di lepre per l'aiuto ...la discussione sta diventando una guida passo passo del progetto che spero possa essere utile anche ad altri che come me si approciano al DCC.
Passiamo ai blocchi ? Qui avrei bisogno di suggerimenti su dove devono essere posti ( io ne prevedo due di sicuro sui doppi binari di parata dei due circuiti nero e azzurro ) in base alla vostra esperienza ne posso mettere altri e dove ?
sicuramente in abbinamento alla centrale claudia saranno gli Sx quindi devo sapere quali e quanti
La mia esigenza trattandosi di un ovale di piccole dimensioni e' che un convoglio arrivi sul doppio binario ed un altro parta.. quindi quattro convogli sui due circuiti e due in movimento...non so se mi sono spiegato bene....immagine presente nella risposta #7

yusrarailways
DCCReady
Messaggi: 17
Età: 53
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2012, 1:56
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: E-Z Command Dynamis DCC System
Località: Varsavia (PL- UE)
Contatta:

Re: Presentazione e richiesta info per nuovo progetto DCC

#20 Messaggioda yusrarailways » domenica 16 giugno 2019, 18:20

la domanda che ho posto sopra non ha senso :-) ....ho trovato una guida nella sezione "software per il digitale > avvio rapido in train controller" che mi ha chiarito le idee ....." C’è una relazione stretta tra blocco e sensori di retroazione: un blocco contiene uno o più sensori di retroazione" ....quindi deduco che per controllare tutto il circuito ovale su pc dovro' creare dei blocchi su ogni sezione con esclusione degli scambi ..... quindi la domanda e' .......assegnando ad ogni blocco un unico sensore di retroazione sul circuito ovale azzurro ( immagine #7 ) sono 8 o 9 ?

yusrarailways
DCCReady
Messaggi: 17
Età: 53
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2012, 1:56
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: E-Z Command Dynamis DCC System
Località: Varsavia (PL- UE)
Contatta:

Re: Presentazione e richiesta info per nuovo progetto DCC

#21 Messaggioda yusrarailways » sabato 29 giugno 2019, 2:29

Mi e' stato suggerito dall amministratore “ una domanda alla volta” vedo che in lettura siete in tanti ma e' necessario rispondere e correggermi per procedere...qualcuno ha la disponibilita' riguardando l ovale in azzuro ( immagine #7) di dirmi quante sono le tratte di occupazione che devo conteggiare ? Questo per qualificare la versione dei moduli Sx /quantita'.

Avatar utente
Buddace
Site Admin
Messaggi: 15485
Età: 41
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 17:25
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: TMWDCC TBX zDCC Lokmaus2 HornbySelect Arnold Intellibox Claudia_CommandStation
Località: Torino
Contatta:

Re: Presentazione e richiesta info per nuovo progetto DCC

#22 Messaggioda Buddace » lunedì 1 luglio 2019, 14:12

yusrarailways ha scritto:Mi e' stato suggerito dall amministratore “ una domanda alla volta” vedo che in lettura siete in tanti ma e' necessario rispondere e correggermi per procedere...qualcuno ha la disponibilita' riguardando l ovale in azzuro ( immagine #7) di dirmi quante sono le tratte di occupazione che devo conteggiare ? Questo per qualificare la versione dei moduli Sx /quantita'.

in unastazione passante normalemente si mettono 3 tratte, un una di testa 2. In linea si fa generalmente alla bisogna.
Fondatore e amministratore di DCCWorld

http://www.DCCWorld.com - il sito dedicato interamente ai sistemi di controllo digitale per il modellismo ferroviario.

yusrarailways
DCCReady
Messaggi: 17
Età: 53
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2012, 1:56
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: E-Z Command Dynamis DCC System
Località: Varsavia (PL- UE)
Contatta:

Re: Presentazione e richiesta info per nuovo progetto DCC

#23 Messaggioda yusrarailways » mercoledì 3 luglio 2019, 19:37

grazie Buddace (grazie Epifanio) per la risposta......non mi convince il punto di incrocio dei due ovali (immagine #7) sul lato opposto alle due stazioni passanti ......immaginando che il tracciato azzurro (merci ) ed il tracciato nero ( passeggeri ) si incrocino occasionalmente non riesco a valutare se le tratte in curva siano sufficienti ( non conoscendo le funzioni dei sotware di gestione )per programmarne l'incrocio....considerazioni in merito ?

yusrarailways
DCCReady
Messaggi: 17
Età: 53
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2012, 1:56
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: E-Z Command Dynamis DCC System
Località: Varsavia (PL- UE)
Contatta:

Re: Presentazione e richiesta info per nuovo progetto DCC

#24 Messaggioda yusrarailways » venerdì 19 luglio 2019, 19:57

la discussione e' iniziata il 20 di di maggio quasi due mesi fa ...rileggendo il tutto arrivo alla conclusione che ho trovato piu' aiuto ed informazioni in lingua spagnola ed inglese che nel forum dedicato all argomento della mia lingua madre .... ...nessuno ha partecipato alla discussione ed anche tu Ingegnere mi hai bloccato con quella risposta "una domanda alla volta" ...risultato ...io avevo chiesto se potevo avere un preventivo della centrale claudia CS, dei decoder per i servo/scambi ...una quantificazione dei moduli di retroazione su un immagine postata e ............mi sono reso conto ...che qui la discussione non va avanti....un po di delusione nessuna polemica....//// per due semplici ovali 3x2mt partiro assemblando prodotti commerciali ...sbagliero' ??? non era nelle mie intenzioni ....dal primo post in cui mi ero presentato era nelle mie intenzioni acquisire un prodotto made in italy.

wilpu
TrenoDigitale
Messaggi: 60
Iscritto il: mercoledì 10 ottobre 2012, 15:36
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Multimauss e Claudia CS

Re: Presentazione e richiesta info per nuovo progetto DCC

#25 Messaggioda wilpu » domenica 22 settembre 2019, 17:35

Nessuna polemica, capisco la frustazione vivendo anch'io all'estero e potendo lavorare al plastico saltuariamente. Ma il progetto che presenti é molto complesso, e nel dover scegliere i prodotti c'é sempre un criterio soggettivo, dipende da molte variabili. Io personalmente mi sono trovato bene con la Claudia CS, decoder di Nuccio e i moduli loconet, spesso compro anche materiale usato per risparmiare un po', ma é ovvio che questo dipende anche dalle disponibilitá finanziarie e dalla disponibilitá dove sei. In alternativa la IB2 o anche la Digikeijs 5000 che supporta diversi protocolli sono una buona scelta. Rimane il fatto che devi scegliere fin dal principio quale protocollo usare (Loconet o altro) per la retroazione. Per gli scambi hai piú flessibilitá (servo o altro). Inoltre devi fare varie prove prima di vedere se la configurazione che hai scelto ti soddisfa. Buon lavoro!

yusrarailways
DCCReady
Messaggi: 17
Età: 53
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2012, 1:56
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: E-Z Command Dynamis DCC System
Località: Varsavia (PL- UE)
Contatta:

Re: Presentazione e richiesta info per nuovo progetto DCC

#26 Messaggioda yusrarailways » giovedì 26 settembre 2019, 16:36

Grazie wilpu per la risposta...domani sono a novegro essendo di passaggio a milano proprio per visitare il cv19...

yusrarailways
DCCReady
Messaggi: 17
Età: 53
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2012, 1:56
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: E-Z Command Dynamis DCC System
Località: Varsavia (PL- UE)
Contatta:

Re: Presentazione e richiesta info per nuovo progetto DCC

#27 Messaggioda yusrarailways » sabato 28 settembre 2019, 13:49

come mi accadeva quando frequentavo le fiere per lavoro ...ieri che ho visitato il cv19 a novegro ho avuto la conferma che conoscersi di persona ha sempre un effetto diverso rispetto al contatto virtuale ....sono stato accolto con il sorriso dai soci presenti ed in particolare da uno della zona di varese di cui purtroppo al momento non ricordo il nome.... ho ricevuto anche tante risposte che cercavo ..quindi grazie ....rinnovo il mio appello non fate morire questo forum in lingua italiana ...per quanto si possa essere padroni della lingua del paese che ospita noi italiani "migranti" discutere in italiano del nostro hobby ha un sapore diverso.

Seba55
DCCMaster
Messaggi: 1173
Età: 64
Iscritto il: martedì 13 giugno 2006, 10:16
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: ClaudiaCS - AliceHC - Maus Roco - RocRail
Località: Travedona Monate (VA)

Re: Presentazione e richiesta info per nuovo progetto DCC

#28 Messaggioda Seba55 » sabato 28 settembre 2019, 16:44

yusrarailways ha scritto:come mi accadeva quando frequentavo le fiere per lavoro ...ieri che ho visitato il cv19 a novegro ho avuto la conferma che conoscersi di persona ha sempre un effetto diverso rispetto al contatto virtuale ....sono stato accolto con il sorriso dai soci presenti ed in particolare da uno della zona di varese di cui purtroppo al momento non ricordo il nome.... ho ricevuto anche tante risposte che cercavo ..quindi grazie ....rinnovo il mio appello non fate morire questo forum in lingua italiana ...per quanto si possa essere padroni della lingua del paese che ospita noi italiani "migranti" discutere in italiano del nostro hobby ha un sapore diverso.

:mrgreen:
Seba55


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti