KDecoder!!

L'angolo degli smanettoni .Discussioni inerenti lo sviluppo di nuovi progetti DCC o l'hack di sistemi commerciali.

Moderatori: Luca.Rubini, Seba55

Messaggio
Autore
Avatar utente
Despx
DCCMaster
Messaggi: 1489
Età: 48
Iscritto il: mercoledì 4 febbraio 2004, 19:49
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: KDCCX - KDCCX2
Località: Torino
Contatta:

KDecoder!!

#1 Messaggioda Despx » lunedì 28 giugno 2004, 23:18

Ciao! Ci siamo...KDecoder sta per arrivare!!

Immagine


Despx 8)
Progettista e realizzatore delle centrali KDCCX e KDCCX2, della basetta di conversione K652 e del sistema di illuminazione KIT KLed.

Sito: http://www.despx.it

Si è giovani fino quando si ha voglia di giocare.

Avatar utente
Buddace
Site Admin
Messaggi: 15853
Età: 41
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 17:25
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: TMWDCC TBX zDCC Lokmaus2 HornbySelect Arnold Intellibox Claudia_CommandStation
Località: Torino
Contatta:

#2 Messaggioda Buddace » lunedì 28 giugno 2004, 23:33

Bravo, ma dove hai preso i compo SMD ?
Fondatore e amministratore di DCCWorld

http://www.DCCWorld.com - il sito dedicato interamente ai sistemi di controllo digitale per il modellismo ferroviario.

Avatar utente
Despx
DCCMaster
Messaggi: 1489
Età: 48
Iscritto il: mercoledì 4 febbraio 2004, 19:49
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: KDCCX - KDCCX2
Località: Torino
Contatta:

#3 Messaggioda Despx » martedì 29 giugno 2004, 0:03

Ciao, i transistor ed il ponte da RS, condesatori da vecchi cdrom, resistenze da schede madri di pc, idem per i diodi, l'L272 è un discreto come il LM78L05 presi dal negozio sotto casa tua!!! (miiiiracolo ci fù) Il Pic è un sample della microchip.

Ciao
Despx 8)
Progettista e realizzatore delle centrali KDCCX e KDCCX2, della basetta di conversione K652 e del sistema di illuminazione KIT KLed.

Sito: http://www.despx.it

Si è giovani fino quando si ha voglia di giocare.

Luca
DCCMaster
Messaggi: 1383
Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:55

#4 Messaggioda Luca » martedì 29 giugno 2004, 9:15

Ciao!
Eccezionale... non vedo l'ora di leggere descrizione etc... mi devo già  iniziare a procurare i componenti :-)
Puoi darci qualche anticipazione sulle caratteristiche del firmware?
bye
Il plastico di Davide e Luca --> http://www.plastico.bg.it

Avatar utente
Despx
DCCMaster
Messaggi: 1489
Età: 48
Iscritto il: mercoledì 4 febbraio 2004, 19:49
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: KDCCX - KDCCX2
Località: Torino
Contatta:

#5 Messaggioda Despx » martedì 29 giugno 2004, 11:17

Ciao, sul mio sito trovate i dati di targa del piccolo...

Ciao
Despx 8)
Progettista e realizzatore delle centrali KDCCX e KDCCX2, della basetta di conversione K652 e del sistema di illuminazione KIT KLed.

Sito: http://www.despx.it

Si è giovani fino quando si ha voglia di giocare.

Luca
DCCMaster
Messaggi: 1383
Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:55

#6 Messaggioda Luca » martedì 29 giugno 2004, 12:04

Ciao
ho dato un'occhiata al sito (la licenza è GNU, non GUN altrimenti sembra una licenza tipo "pistola alla tempia" :-) ) volevo sapere se il firmware di Heiko che hai modificato ha anche qualche algoritmo di controllo di carico (BackEMF o simile) oppure di quiet drive (controllo ad alta frequenza del motore).
Grazie!

PS: Ho contattato Heiko per alcuni chiarimenti: è stato gentilissimo mi ha mandato via mail anche i suoi firmware; non li pubblica sul sito (lo dico per chi potrebbe avere interesse ad esaminarli) solo perché in passato gli hanno "fregato" alcuni progetti ripubblicandoli senza mettere alcun credit
bye
Il plastico di Davide e Luca --> http://www.plastico.bg.it

Avatar utente
Despx
DCCMaster
Messaggi: 1489
Età: 48
Iscritto il: mercoledì 4 febbraio 2004, 19:49
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: KDCCX - KDCCX2
Località: Torino
Contatta:

#7 Messaggioda Despx » martedì 29 giugno 2004, 12:35

Ciao, il firmware non ha il controllo di carico (anche perchè come si potrebbe fare se tutti i pin sono occupati? :wink: ) invece la frequenza del pwm può essere regolato:

CV9 - PWM Frequency
0 = 2kHz
1 = 1kHz
2 = 500Hz
3 = 250Hz
4 = 125Hz
5 = 62Hz
6 = 31Hz
7 = 15Hz

Io col G della E424 lima mi sono travato bene co 125Hz non è troppo rumoroso ed ha un minimo a 5 step su 28 ottimo per essere un 3 poli!
Ciao
Despx 8)
Progettista e realizzatore delle centrali KDCCX e KDCCX2, della basetta di conversione K652 e del sistema di illuminazione KIT KLed.

Sito: http://www.despx.it

Si è giovani fino quando si ha voglia di giocare.

Avatar utente
Despx
DCCMaster
Messaggi: 1489
Età: 48
Iscritto il: mercoledì 4 febbraio 2004, 19:49
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: KDCCX - KDCCX2
Località: Torino
Contatta:

#8 Messaggioda Despx » martedì 29 giugno 2004, 12:45

Devo ammettere però che col ponte smd ed l272 non si possono richiedere miracoli, come mi aveva avvertito Bud, il calore generato è elevato ed ho paura per le casse in plastica (deformazione da calore!), penso che in futuro renderò il piccolo modulare, cioè modulo logica+modulo potenza+modulo retificatore separati fisicamente e connessi da mini piattine di 4 fili. Il risultato sembra un casino ma ho constatato aprendo numerose loco, che se il decoder è in più pezzettini, può adattarsi facilmente agli spazi ridotti (es. logica dentro alla cabina, retificatore dentro un carrello, potenza vicino al motore). Il risultato è che anche senza usare una miniaturizzazione spinta si può digitalizzare loco per loro natura ostiche.

Ciao
Despx 8)
Progettista e realizzatore delle centrali KDCCX e KDCCX2, della basetta di conversione K652 e del sistema di illuminazione KIT KLed.

Sito: http://www.despx.it

Si è giovani fino quando si ha voglia di giocare.

Luca
DCCMaster
Messaggi: 1383
Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:55

#9 Messaggioda Luca » martedì 29 giugno 2004, 13:08

Ciao!
In effetti ho visto che quello di Merg (http://www.merg.co.uk) ha il controllo di carico ma utilizza un ben più potente (e con più porte) PIC 16F870:

Immagine
Il plastico di Davide e Luca --> http://www.plastico.bg.it

Avatar utente
Despx
DCCMaster
Messaggi: 1489
Età: 48
Iscritto il: mercoledì 4 febbraio 2004, 19:49
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: KDCCX - KDCCX2
Località: Torino
Contatta:

#10 Messaggioda Despx » domenica 11 luglio 2004, 11:36

Ciao, finalmente ho realizzato con successo la ver.2.0 del KDecoder con due IRF7389 al posto del L272, per test ho digitalizzato una E636 roco (penso una delle loco più affamate di corrente tra le loco italiane in H0) col KDecoder v.2.00 e devo dire che il piccolo si è comportato benissimo, gli IRF si sono intiepiditi e la locomotiva ha trainato senza problemi due carri pianale a 2 assi con 100 g di piombo l'uno per 30 minuti senza dare alcun cenno di rallentamento. L'unica miglioria che ho deciso di fare è la sostituzione dei diodi del rettificatore da 1A con altri da 3A.
A breve pubblicherò le prime foto del prototipo, poi se tutto andrà  come credo, metterò online tutto il necessario per realizzare sia la ver 1.0 con L272 che la ver.2.0 con IRF7389. Ovviamente con le spiegazioni per gli SMD!

Ciao
Despx 8)
Progettista e realizzatore delle centrali KDCCX e KDCCX2, della basetta di conversione K652 e del sistema di illuminazione KIT KLed.

Sito: http://www.despx.it

Si è giovani fino quando si ha voglia di giocare.

Avatar utente
cicocri
PlasticoDigitale
Messaggi: 805
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 22:37
Scala: N
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Analogico e Digitale
Località: Forli
Contatta:

#11 Messaggioda cicocri » domenica 11 luglio 2004, 18:51

scusa despx... il decoder non ha controllo di carico.. giusto? ed una seconda domanda... ci deluciderai su quali componenti usare nello stadio di potenza per realizzare decoder per la N :wink:
APPLAUSI PER IL LAVORO
PROTETTO DA
Immagine
Firma:
Non trovare difetti.... Trova rimedi e provvedi....Se puoi

Avatar utente
Despx
DCCMaster
Messaggi: 1489
Età: 48
Iscritto il: mercoledì 4 febbraio 2004, 19:49
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: KDCCX - KDCCX2
Località: Torino
Contatta:

#12 Messaggioda Despx » domenica 11 luglio 2004, 20:49

Ciao, se leggi 2 o tre messaggi sopra, vedrai che avevo già  detto che il KDecoder non possiede il controllo del carico per due motivi: il firmware non lo prevede e il pic essendo ad 8 pin non ha più ingressi disponibili per leggere lo sforzo.
Riuardo alla scala N bhe...diciamo che per lo stadio di potenza consiglio l'L272 per piccoli assorbimenti ed una coppia di IRF7105 per mediograndi assorbimenti.
In ogni caso nel sito suggerirò per ogni range di assorbimento quale soluzione adottare!

Ciao
Despx 8)
Progettista e realizzatore delle centrali KDCCX e KDCCX2, della basetta di conversione K652 e del sistema di illuminazione KIT KLed.

Sito: http://www.despx.it

Si è giovani fino quando si ha voglia di giocare.

Avatar utente
cicocri
PlasticoDigitale
Messaggi: 805
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 22:37
Scala: N
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Analogico e Digitale
Località: Forli
Contatta:

#13 Messaggioda cicocri » lunedì 12 luglio 2004, 1:09

Despx ha scritto:Ciao, se leggi 2 o tre messaggi sopra, vedrai che avevo già  detto che il KDecoder non possiede il controllo del carico per due motivi: il firmware non lo prevede e il pic essendo ad 8 pin non ha più ingressi disponibili per leggere lo sforzo.
Riuardo alla scala N bhe...diciamo che per lo stadio di potenza consiglio l'L272 per piccoli assorbimenti ed una coppia di IRF7105 per mediograndi assorbimenti.
In ogni caso nel sito suggerirò per ogni range di assorbimento quale soluzione adottare!

Ciao
Despx 8)

:wink: thanks
PROTETTO DA

Immagine

Firma:

Non trovare difetti.... Trova rimedi e provvedi....Se puoi

Avatar utente
Despx
DCCMaster
Messaggi: 1489
Età: 48
Iscritto il: mercoledì 4 febbraio 2004, 19:49
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: KDCCX - KDCCX2
Località: Torino
Contatta:

#14 Messaggioda Despx » sabato 17 luglio 2004, 22:50

Ciao tutti, ho messo online KDecoder ver.2.00 e la nuova sezione DRITTE.

Buona lettura!

despx 8)
Progettista e realizzatore delle centrali KDCCX e KDCCX2, della basetta di conversione K652 e del sistema di illuminazione KIT KLed.

Sito: http://www.despx.it

Si è giovani fino quando si ha voglia di giocare.

Luca
DCCMaster
Messaggi: 1383
Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:55

#15 Messaggioda Luca » domenica 18 luglio 2004, 10:10

Ciao!
Temo di essere monotono ma... COMPLIMENTI e grazie per l'ottimo progetto (e le dritte sui componenti SMD...)
bye
Il plastico di Davide e Luca --> http://www.plastico.bg.it


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti