Motori, condensatori e indutanze

L'angolo degli smanettoni .Discussioni inerenti lo sviluppo di nuovi progetti DCC o l'hack di sistemi commerciali.

Moderatori: Seba55, Luca.Rubini

Messaggio
Autore
Razhell
Analogico
Messaggi: 1
Iscritto il: mercoledì 3 ottobre 2018, 15:02
Scala: N
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: roco fleischmann z21

Motori, condensatori e indutanze

#1 Messaggioda Razhell » giovedì 4 ottobre 2018, 1:39

Ciao a tutti ho una domanda, quando digitalizzate una loco, anche se predisposta con connettore, il condensatore e i 2 filtri antidisturbo li lasciate o li togliete ?
In rete non trovo una risposta definitiva e ora vi racconto cosa è successo, premetto che li ho sempre tolti dalle loco, tranne una, la mia prima, una Fleischmann scala N predisposta, a cui ho messo un ESU Lockpilot micro v4, beh ieri il motore è andato in fumo, la loco avrà girato per 15 ore al massimo in un anno, presa nuova, aperto il motore ho trovato i carboncini impastati di polvere, consumati per metà e il motore non gira, se mosso a mano fa mezzo giro e fuma.

Ho smontato lo smontabile e pulito molto bene con avio, oliato con olio fleischmann e rimesso 2 carboncini nuovi, in digitale non va ( il decoder si su un'altra loco) se provo a banco in cc il motore gira ma fa scintille sull'indotto e scotta parecchio e fuma, motore andato.

Ora la considerazione e vediamo se ha senso, il motorino a 3 poli della N usato con decoder è sollecitato a funzionare in PWM e non è proprio nato per quello, è sempre lo stesso motore delle analogiche, da anni, non vorrei che le 2 induttanze e il condensatore creino qualcosa che sollecita troppo il motore sui carboncini, li cuoce e brucia i collettori del rotore, questa è l'unica Fleishmann a cui ho lasciato le induttanze e il condensatore di fabbrica, mentre nelle alte, sempre N, li ho tolti ( una minitrix con tali componenti in digitale andava piano e a scatti), ora se in digitale fanno male perchè sul manuale non dicono di toglierli ??
Voi lasciate o togliete ?
Ciao e grazie per i vs commenti e considerazioni

Avatar utente
Buddace
Site Admin
Messaggi: 15133
Età: 40
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 17:25
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: TMWDCC TBX zDCC Lokmaus2 HornbySelect Arnold Intellibox Claudia_CommandStation
Località: Torino
Contatta:

Re: Motori, condensatori e indutanze

#2 Messaggioda Buddace » giovedì 4 ottobre 2018, 20:01

Razhell ha scritto:Ciao a tutti ho una domanda, quando digitalizzate una loco, anche se predisposta con connettore, il condensatore e i 2 filtri antidisturbo li lasciate o li togliete ?i

Lascio, li andavo a togliere solo sulle non predisposte inguanto erano fonte di errori.
Fondatore e amministratore di DCCWorld

http://www.DCCWorld.com - il sito dedicato interamente ai sistemi di controllo digitale per il modellismo ferroviario.

Luca.Rubini
PlasticoDigitale
Messaggi: 762
Età: 43
Iscritto il: venerdì 22 gennaio 2010, 22:18
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Intellibox 2 con programma rocrail sistema android su smartfone in wi-fi
Località: Roma
Contatta:

Re: Motori, condensatori e indutanze

#3 Messaggioda Luca.Rubini » domenica 4 novembre 2018, 22:40

Io non ho mai tolto nulla alle loco

Fidax
LocoDigitale
Messaggi: 32
Età: 21
Iscritto il: martedì 20 febbraio 2018, 9:03
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Marklin Mobile Station 1

Re: Motori, condensatori e indutanze

#4 Messaggioda Fidax » lunedì 5 novembre 2018, 7:53

Scusate se mi intrometto, nei modelli ove preseneti le induttanze, che valori di frequenza PWM usate?


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti