Rocrail: partenza su tratta occupata.

Sezione dedicata alle discussioni riguardanti tutti i software (Windigipet, Railware, Railroad&Co) per PC ingrado di gestire il nostro plastico.

Moderatori: Luca.Rubini, Seba55, peppardo

Messaggio
Autore
Avatar utente
christian corradi
PlasticoDigitale
Messaggi: 396
Età: 45
Iscritto il: lunedì 2 maggio 2005, 16:55
Scala: N
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Multimaus Roco
Località: Genova

Rocrail: partenza su tratta occupata.

#1 Messaggioda christian corradi » domenica 14 aprile 2019, 9:33

In rocrail ho un problema che non riesco a risolvere :
ho gli scambi di stazione sotto un sensore che ne indica l'occupazione (non la posizione). Se la coda di un treno lungo o un carro perso restano sugli scambi il sensore resta attivo, tuttavia rr in automode crea itinerari che comprendono tale tratta coc conseguenze nefaste!

Cosa sbaglio?

Luca.Rubini
PlasticoDigitale
Messaggi: 768
Età: 44
Iscritto il: venerdì 22 gennaio 2010, 22:18
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Intellibox 2 con programma rocrail sistema android su smartfone in wi-fi
Località: Roma
Contatta:

Re: Rocrail: partenza su tratta occupata.

#2 Messaggioda Luca.Rubini » domenica 14 aprile 2019, 14:47

Hai collegato il sensore ad un blocco?

Avatar utente
christian corradi
PlasticoDigitale
Messaggi: 396
Età: 45
Iscritto il: lunedì 2 maggio 2005, 16:55
Scala: N
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Multimaus Roco
Località: Genova

Re: Rocrail: partenza su tratta occupata.

#3 Messaggioda christian corradi » domenica 14 aprile 2019, 16:46

Il fatto è che il sensore non è di un blocco.
Tuttavia grazie al forum inglese di rocrail ho scoperto la soluzione :
negli itinerari è possibile segnare i sensori che attraversano e finché uno di questi è attivo l'itinerario non si genera.
https://wiki.rocrail.net/doku.php?id=route-sensors-it


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti