La mia esperienza con trenini e tablet....

Sezione dedicata alle discussioni riguardanti tutti i software (Windigipet, Railware, Railroad&Co) per PC ingrado di gestire il nostro plastico.

Moderatori: Luca.Rubini, Seba55, peppardo

Messaggio
Autore
Avatar utente
Despx
DCCMaster
Messaggi: 1489
Età: 48
Iscritto il: mercoledì 4 febbraio 2004, 19:49
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: KDCCX - KDCCX2
Località: Torino
Contatta:

La mia esperienza con trenini e tablet....

#1 Messaggioda Despx » martedì 22 luglio 2014, 19:30

Ciao a tutti, vi rendo partecipi del mio primo esperimento di controllo dei treni col tablet.
Sò perfettamente che già  da tempo molti usano smartphone e tablet al posto dei palmari dedicati ma, vista questa mia esperienza con materiali di recupero e non con centrali da 400 euro, voglio spiegarvi come ho fatto spendendo zero euro a patto che siate trafficoni come me e non abbiate buttato via pc obsoleti.
La mia configurazione si basa su:

- Un vecchio portatile pentium 3 con win XP
- KDCCX2 (ma va bene anche KDCC+ GenLi)
- Vecchia chiavetta WiFi (il portatile è sprovvisto di scheda interna)
- Tablet da 10 pollici
- Router WiFi (quello che uso x navigare in internet normalmente ma ho recuperato un vecchio ALICE da dedicare solo al plastico)

Sul portatile ho installato l'ultima versione di JMRI (mi sembra la 3.8 ) e l'ho configurato per il protocollo Lenz per interfacciarmi con la KDCCX2 su COM4.
Ho installato la chiavetta WiFi e mi sono collegato al router con le chiavi WPA2 della mia rete WiFi di casa.
Ho scaricato la app android Engine Driver e l'ho installata sul tablet.
Ho avviato la gestione dei palmari in JMRI e ho lanciato la app sul tablet indicando l'indirizzo IP del PC dove "gira" JMRI, mi sono connesso, ho inserito l'indirizzo della loco sui binari et voilà ...al primo colpo ha funzionato tutto!!!

Sono molto contento anche perchè, quando ho scaricato la app Engine Driver, ne ho scaricato pure i sorgenti e li ho ricompilati senza problemi con Eclipse+SDK+NDK Android quindi, posso mettere mano al programma e, per esempio, tradurlo in italiano, modificarlo, ecc.
JMRI l'ho trovato veramente stabile e più gradevole poi adesso è in italiano (quasi tutto) ed è molto più confortevole usarlo. Non ho riscontrato nessun problema nel far dialogare JMRI con KDCCX2 anzi, ho notato che aumentando la velocità  della seriale da 19200 a 38000 e poi 56000 per finire a 115000 la reazione ai comandi si è sempre più spinta al "real time" senza contare che KDCCX non usa il controllo di flusso hardware!
Il controllo dei treni col tablet mi ha fatto ricredere parecchio e non mi vergogno a dire che mi rimangio tutte le critiche che avevo fatto in passato a questa pratica! E' veramente una esperienza gradevole in più, se si tiene conto che col browser del tablet si può organizzare tutta la gestione del plastico, abilitando la funzione server di JMRI vedo degli ulteriori sviluppi interessanti nel futuro.

In merito all'hardware che ho usato; il vecchio portatile si è dimostrato più che sufficiente, il tablet (che ho pagato su ebay 70 euro) è stato perfetto, KDCCX2 e che ve lo dico a fare...
Complice un'articolo di un tipo inglese, il prossimo step, appena avrò nuovamente un pò di tempo libero, sarà  quello di eliminare il portatile e sostituirlo con un Raspberry PI che uso già  da tempo sul quale caricherò sempre JMRI e uno script di avviamento automatico di linux che carica JMRI (già  configurato con la com giusta per KDCCX2 e la gestione dei palmari WiFi attiva) durante il caricamento del sistema operativo, in questo modo, si potranno eliminare (volendo) monitor, tastiere e mouse.....

Spero che questa mia esperienza vi possa essere da sprone per tentare la mia stessa strada...se farete questo salto....sarà  difficile che ritorniate indietro! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Ciao a tutti
Despx

PS: ho preferito aprire questo topic nella sezione generale e non in quella specifica dell'uso dei software perchè ritengo che questo messaggio abbia più la valenza di divulgazione generale che di approfondimento tecnico ma se Mr. Buddace dice che deve stare nell'altra sezione :grrr: ....che sia trasferito :wink:
Progettista e realizzatore delle centrali KDCCX e KDCCX2, della basetta di conversione K652 e del sistema di illuminazione KIT KLed.

Sito: http://www.despx.it

Si è giovani fino quando si ha voglia di giocare.

Luca.Rubini
PlasticoDigitale
Messaggi: 776
Età: 45
Iscritto il: venerdì 22 gennaio 2010, 22:18
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Intellibox 2 con programma rocrail sistema android su smartfone in wi-fi
Località: Roma
Contatta:

Re: La mia esperienza con trenini e tablet....

#2 Messaggioda Luca.Rubini » martedì 22 luglio 2014, 22:31

Ciao la stessa cosa l'avevo fatta un po di tempo fa e funzionava sia tramite il wi fi di casa collegato al pc senza internet oppure collegando il pc alla chiavetta internet e il telefono ad internet sulla rete del mio gestore che è diverso da quello della chiavetta,in pratica o con il wi fi come rete di casa senza internet o usando proprio internet,il risultato è sempre quello i treni che camminano usando il cel.
poi sono passato a rocrail perché jmri collegato alla intellibox 2 non mi dava tutte e 28 funzioni al contrario di roc rail,inserisco il link del video dove il telefono è collegato tramite il wi fi al pc senza internet.
https://www.youtube.com/watch?v=rNolHTKiFhw&hd=1

golfredo castelletto
DCCMaster
Messaggi: 1554
Età: 52
Iscritto il: mercoledì 30 gennaio 2013, 18:06
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: ClaudiaCS-Multimaus-Lokomaus2-KDCCX+KBoosterX-ACK+zDCC
Località: Villotta di Chions - PN

Re: La mia esperienza con trenini e tablet....

#3 Messaggioda golfredo castelletto » martedì 22 luglio 2014, 23:46

Ciao Paolo,
ma KDCCX2 è on line?
Cmq complimenti per l'esperimento ..... mi piace perchè oltre ad essere stata una smnnettonata grandiosa hai recuperato roba vecchia. Anch'io sto pensando di comprarmi un Raspberry PI ... pensavo a Rocrail .... Grazie della condivisione.

Avatar utente
Despx
DCCMaster
Messaggi: 1489
Età: 48
Iscritto il: mercoledì 4 febbraio 2004, 19:49
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: KDCCX - KDCCX2
Località: Torino
Contatta:

Re: La mia esperienza con trenini e tablet....

#4 Messaggioda Despx » mercoledì 23 luglio 2014, 8:38

@target: ho visto che anche rocrail ha la sua app android ma mi sembra di aver capito che funziona solo per 5 minunti se non si paga il contributo annuo di 10 euro a rocrail per avere una key.....o sbaglio?

@golfredo: non ho ancora pubblicato kdccx2 perchè è ancora in sviulppo.

Ciao
Despx
Progettista e realizzatore delle centrali KDCCX e KDCCX2, della basetta di conversione K652 e del sistema di illuminazione KIT KLed.

Sito: http://www.despx.it

Si è giovani fino quando si ha voglia di giocare.

Luca.Rubini
PlasticoDigitale
Messaggi: 776
Età: 45
Iscritto il: venerdì 22 gennaio 2010, 22:18
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Intellibox 2 con programma rocrail sistema android su smartfone in wi-fi
Località: Roma
Contatta:

Re: La mia esperienza con trenini e tablet....

#5 Messaggioda Luca.Rubini » mercoledì 23 luglio 2014, 16:22

Esatto bisognerebbe pagare qualcosa,non mi pongo piu il problema perche da quando ho roc rail ho anche la ib 2 e per usare i comandi wi fi stavo pensandoa prendere quelli di Nuccio ciao

Avatar utente
Despx
DCCMaster
Messaggi: 1489
Età: 48
Iscritto il: mercoledì 4 febbraio 2004, 19:49
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: KDCCX - KDCCX2
Località: Torino
Contatta:

Re: La mia esperienza con trenini e tablet....

#6 Messaggioda Despx » mercoledì 23 luglio 2014, 17:02

COSA! Quelle baracche a carbonella dell'Ing? Fai prima a farti due palmari col sistema del telefono a filo dei bambini! ehehehehehe :culo: :culo: :culo: :lol: :lol: :lol: :lol:
Scherzi a parte, sono dei bei oggettini al Fremomeeting di Rondissone ne ho visti alcuni in azione....non male....proprio non male. Se dovessi fare un appunto....hanno un LCD un pò troppo piccolo e sacrificato....

Per quanto riguarda rocrail e app.... mi stanno dimostrando sempre più tutta la pochezza delle teste che ci stanno dietro.....come si fa a chiamare un progetto open source quando poi, se vuoi partecipare al progetto e non parli tedesco non ti cagano e chiedono un contributo forzato ogni anno (leggi pagare la licenza) per usare delle funzionalità  del programma?

Meglio JMRI....

Ciao
Despx
Progettista e realizzatore delle centrali KDCCX e KDCCX2, della basetta di conversione K652 e del sistema di illuminazione KIT KLed.

Sito: http://www.despx.it

Si è giovani fino quando si ha voglia di giocare.

Luca.Rubini
PlasticoDigitale
Messaggi: 776
Età: 45
Iscritto il: venerdì 22 gennaio 2010, 22:18
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Intellibox 2 con programma rocrail sistema android su smartfone in wi-fi
Località: Roma
Contatta:

Re: La mia esperienza con trenini e tablet....

#7 Messaggioda Luca.Rubini » mercoledì 23 luglio 2014, 19:16

hai ragione sta cosa mi sta sulle scatole,jmri mi andava benissimo quando avevo la elite ma non so se ora anno sistemato con la ib2 che non mi permette di usare tutte le funzioni,se mi ricordo bene non credo per questioni di diritti della uhlembrock.

Avatar utente
Buddace
Site Admin
Messaggi: 15895
Età: 42
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 17:25
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: TMWDCC TBX zDCC Lokmaus2 HornbySelect Arnold Intellibox Claudia_CommandStation
Località: Torino
Contatta:

Re: La mia esperienza con trenini e tablet....

#8 Messaggioda Buddace » giovedì 24 luglio 2014, 10:06

target ha scritto:hai ragione sta cosa mi sta sulle scatole,jmri mi andava benissimo quando avevo la elite ma non so se ora anno sistemato con la ib2 che non mi permette di usare tutte le funzioni,se mi ricordo bene non credo per questioni di diritti della uhlembrock.

Luca ti ricordi che ti avevo accennato tempo fa l'evirazione da parte di uhlembrock delle proprie centrali? Bhe questo è un altro aspetto dello stesso problema! Anche la vecchia intellibox secondo me non va assolutamente aggiornata alla versione 2.
Tornando al topic.....dal mio punto di vista i tablet etc sui trenini sono una sciccheria temporanea...in cv19 tablet e cagate del genere sono supportate ma nonostante qualche occasionale sporadico utilizzo si continuano a preferire i classici palmari.
Riguardo a rocrail con il sorgente del client essendo open l'ho svincolato dalla chiave e l'ho modificato (e fatto pure pesante debug su parti esistenti) in modo da poter collegare il tablet direttamente alla centrale con l'USB senza la necessità  di pc raspberry o access point wifi ... nonostante questo per me rimane una cagata. Ho sviluppato anche un interfaccia per collegare direttamente l'access point wifi direttamente alla centrale senza usare il pc, rapsberry o altro e funziona pure quello (il pcb dell'LnDCCSniffer è predisposto per la cosa) ma anche qui nonostante questo la cosa mi fa cagare lo stesso :D
Fondatore e amministratore di DCCWorld

http://www.DCCWorld.com - il sito dedicato interamente ai sistemi di controllo digitale per il modellismo ferroviario.

Luca.Rubini
PlasticoDigitale
Messaggi: 776
Età: 45
Iscritto il: venerdì 22 gennaio 2010, 22:18
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Intellibox 2 con programma rocrail sistema android su smartfone in wi-fi
Località: Roma
Contatta:

Re: La mia esperienza con trenini e tablet....

#9 Messaggioda Luca.Rubini » giovedì 24 luglio 2014, 17:08

Si mi ricordo ,ma ora ci riesco ha comandare i treni tramite pc usando il telefono in wi fi?

Avatar utente
leggera
DCCMaster
Messaggi: 1619
Iscritto il: lunedì 5 luglio 2004, 19:47
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Intellibox 1 + decoder DCC + S88 autocostruiti + Nanoxallinone
Località: ------------------ Quercegrossa (SI) ------- Follonica (GR)
Contatta:

Re: La mia esperienza con trenini e tablet....

#10 Messaggioda leggera » sabato 26 luglio 2014, 20:18

Provato a comandare il plastico con la Z21 e palmare..

Non mi piace proprio.
Bellino da vedere, fa la sua figura e mooooolto vendibile, ma io continuo a preferire la " ruzzola " come c'è nell'intellibox.
Daniele Pulcini - Plastico Chianti
Intellibox
Train Controller 5.5C5
Train Programmer 5.8B1

babbo_enzo
TrenoDigitale
Messaggi: 53
Iscritto il: martedì 11 settembre 2007, 18:31
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Analogico
Località: Assago (Milano)
Contatta:

Re: La mia esperienza con trenini e tablet....

#11 Messaggioda babbo_enzo » mercoledì 30 luglio 2014, 12:29

Visto che ....
"JMRI l'ho trovato veramente stabile e più gradevole poi adesso è in italiano (quasi tutto) ed è molto più confortevole usarlo."
- aggiunta traduzione per decoders ZIMO - TCS - ESU (tranne il Wow che è ancora "in progress" )
- centrale Z21 ... quasi
- centrale MRC ... idem

Ci sono richieste di decoder particolari da tradurre ?
Si accettano suggerimenti :)
Enzo Fortuna
SPH&TS R4851
____________________________
http://enzofortuna.altervista.org/

antogar
PlasticoDigitale
Messaggi: 526
Iscritto il: venerdì 17 marzo 2006, 16:37
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Analogico
Località: NA

Re: La mia esperienza con trenini e tablet....

#12 Messaggioda antogar » lunedì 4 agosto 2014, 11:45

Il controllo dei treni col tablet mi ha fatto ricredere parecchio e non mi vergogno a dire che mi rimangio tutte le critiche che avevo fatto in passato a questa pratica!

Solo gli stupidi non cambiano idea (A.Einstein)


Per i fighetti del mondo Apple, occorre pagara la APP... giusto ?

antogar
PlasticoDigitale
Messaggi: 526
Iscritto il: venerdì 17 marzo 2006, 16:37
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Analogico
Località: NA

Re: La mia esperienza con trenini e tablet....

#13 Messaggioda antogar » lunedì 4 agosto 2014, 11:56

Mi rispondo da solo :D

Esiste la versione lite, gratis, e full-functional, 10USD.

Luca.Rubini
PlasticoDigitale
Messaggi: 776
Età: 45
Iscritto il: venerdì 22 gennaio 2010, 22:18
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Intellibox 2 con programma rocrail sistema android su smartfone in wi-fi
Località: Roma
Contatta:

Re: La mia esperienza con trenini e tablet....

#14 Messaggioda Luca.Rubini » lunedì 4 agosto 2014, 23:13

e per la ib2 anno risolto? si possono usare tutti i tasti funzione?

railroader64
PlasticoDigitale
Messaggi: 103
Iscritto il: lunedì 3 maggio 2004, 23:25

Re: La mia esperienza con trenini e tablet....

#15 Messaggioda railroader64 » mercoledì 13 agosto 2014, 15:37

io da quando uso telefono e tablet...le cose a filo mi danno fastidio....soprattutto quando devo girare intorno al plastico..
sono molto soddisfatto...e non tornerò indietro


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti