Siamo al terzo progetto loconet: Moduli di retroazione

Dedicato allo sviluppo di tecnologie loconet.

Moderatori: Luca.Rubini, Seba55, peppardo

Messaggio
Autore
Avatar utente
Buddace
Site Admin
Messaggi: 15419
Età: 40
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 17:25
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: TMWDCC TBX zDCC Lokmaus2 HornbySelect Arnold Intellibox Claudia_CommandStation
Località: Torino
Contatta:

Siamo al terzo progetto loconet: Moduli di retroazione

#1 Messaggioda Buddace » martedì 25 maggio 2010, 23:48

Al solito segnaliamo eventuali castronerie scritte dal sottoscritto.
http://www.dccworld.it/index.php?page=d ... dback.html
Fondatore e amministratore di DCCWorld

http://www.DCCWorld.com - il sito dedicato interamente ai sistemi di controllo digitale per il modellismo ferroviario.

amario
PlasticoDigitale
Messaggi: 393
Iscritto il: sabato 20 novembre 2004, 15:30
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Nanox_S88 Minimaus Simplemaus Xwl GenLi BoosterCDE Lokmaus2CDE Lokmaus
Località: Valle Seriana
Contatta:

Re: Siamo al terzo progetto loconet: Moduli di retroazione

#2 Messaggioda amario » sabato 30 ottobre 2010, 20:00

La domanda mi sorge spontanea, dato che non ho trovato risposte in giro al quesito.
Se dovessi usare dei sensori a contatto, posso usare il modulo di retroazione in modo anomalo, cio

p48308
PlasticoDigitale
Messaggi: 916
Età: 53
Iscritto il: sabato 4 febbraio 2006, 14:46
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: multimause-ibcom-Ccs-Nuccen_Wairulesssssssss
Località: Modena

Re: Siamo al terzo progetto loconet: Moduli di retroazione

#3 Messaggioda p48308 » domenica 31 ottobre 2010, 12:56

ciao,perche complicarsi la vita e rischiare il circuito secondario loconet con eventuali corto circuiti sui ritorni alla centrale o moduli ,usi il classico comando : alimentazione -contatto-uscita contatto -modulo....altro capo modulo -alimentazione , cosi non rischi nulla e puo sostituire i moduli con altri compatibili, per rispondere alla tua domanda di dove devi collegare un contatto pulito(reed)ovvero non collegato ad alcuna tensione pin 4 e 5 del fotoaccoppiatore H11aa , consiglio di EVITARLO

paolo
Il computer non e' una macchina intelligente che aiuta le persone stupide, anzi e' una macchina stupida che funziona solo nelle mani delle persone intelligenti
La misura dell^intelligenza è data dalla capacità  di cambiare quando è necessario

a132662
TrenoDigitale
Messaggi: 70
Iscritto il: giovedì 12 aprile 2007, 12:52
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Analogico
Località: bergamo
Contatta:

Re: Siamo al terzo progetto loconet: Moduli di retroazione

#4 Messaggioda a132662 » mercoledì 3 novembre 2010, 9:20

Caro amario, i due sistemi sono perfettamente collegabili, Il nuovo sensore "IR", B2M
B2M - Sensori All' Infrarosso

www.b2mtreni.it

sermasi
Analogico
Messaggi: 2
Iscritto il: sabato 21 giugno 2008, 16:00

Re: Siamo al terzo progetto loconet: Moduli di retroazione

#5 Messaggioda sermasi » giovedì 27 ottobre 2011, 8:28

Buongiorno,
sono un "novizio" del loconet, ma ho capito che non devo utilizzare gli S88 per la retroazione (ho usato alcuni S88 anni fa, con risultati problematici).
Per i moduli S2...S4 esiste un kit di montaggio?
Grazie
Dario

Avatar utente
Buddace
Site Admin
Messaggi: 15419
Età: 40
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 17:25
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: TMWDCC TBX zDCC Lokmaus2 HornbySelect Arnold Intellibox Claudia_CommandStation
Località: Torino
Contatta:

Re: Siamo al terzo progetto loconet: Moduli di retroazione

#6 Messaggioda Buddace » giovedì 27 ottobre 2011, 8:32

Si, esatto, mandami una mail a info@dccworld.com che ti do ulteriori informazioni.
Fondatore e amministratore di DCCWorld

http://www.DCCWorld.com - il sito dedicato interamente ai sistemi di controllo digitale per il modellismo ferroviario.


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti