Gestione corretta alimentazione cappio di ritorno

Discussioni inerenti l'esecizio, l'installazione e la gestione di sistemi digitali per il modellismo ferroviario.

Moderatori: Luca.Rubini, Seba55, peppardo

Messaggio
Autore
nicoli.amr
LocoDigitale
Messaggi: 48
Iscritto il: martedì 24 maggio 2016, 13:01
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: ClaudiaCS

Gestione corretta alimentazione cappio di ritorno

#1 Messaggioda nicoli.amr » domenica 9 febbraio 2020, 17:42

Buongiorno a tutti, avrei bisogno di suggerimenti per capire se sto gestendo correttamente l’alimentazione per la parte di tracciato che ho evidenziato nell'immagine allegata ()vedi Link, il tracciato è tutto in digitale.
In buona sostanza di questa sezione di tracciato fanno parte un cappio di ritorno ed una connessione ad Y.

La situazione è abbastanza complessa perché del cappio di ritorno (quello in giallo) fanno parte tre deviatoi (evidenziati in viola) che conducono ad altre sezioni del tracciato. La parte verde è la connessione ad Y.

Quello che mi preoccupa è la gestione dei deviatoi e come questi possano interferire con il cappio di ritorno. I deviatoi sono tutti con cuore polarizzato, ad eccezione di quello a Y, e sono stati installati in modo convenzionale, ovvero con il cuore isolato e uno switch collegato al servo che gestisce la polarizzazione a seconda della posizione del deviatoio.

Ragionandoci mi sono detto che i deviatoi A, B e C quando orientati correttamente per seguire la direzione del cappio di ritorno non dovrebbero produrre cortocircuiti, ho però il dubbio che il deviatoio ad Y (B) poiché non ha il cuore polarizzato possa produrre problemi, inoltre mi domando se il modulo di inversione della polarità del cappio di ritorno, vorrei usare il prodotto 1-21602 di Almrose, possa avere problemi nel rivelare la presenza del treno visto che i deviatoi fanno parte del tracciato del cappio di ritorno.

Se avete consigli sono ben accetti!
Grazie, Andrea.

Immagine
https://imgur.com/a/is10inN
E' proprio vero che la condivisione aiuta a riflettere!!

p48308
PlasticoDigitale
Messaggi: 929
Età: 54
Iscritto il: sabato 4 febbraio 2006, 14:46
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: multimause-ibcom-Ccs-Nuccen_Wairulesssssssss
Località: Modena

Re: Gestione corretta alimentazione cappio di ritorno

#2 Messaggioda p48308 » domenica 9 febbraio 2020, 22:48

ciao,secondo me hai due cappi uno è un triangolo verde blu e giallo l altro è quello giallo dopo deviatoio A , mi sa che devi utilizzare questo https://www.dccshop.com/uploads/2/6/9/3 ... 5_orig.jpg e cappio tradizionale https://www.building-your-model-railroa ... evloop.jpg

paolo
Il computer non e' una macchina intelligente che aiuta le persone stupide, anzi e' una macchina stupida che funziona solo nelle mani delle persone intelligenti
La misura dell^intelligenza è data dalla capacità  di cambiare quando è necessario

nicoli.amr
LocoDigitale
Messaggi: 48
Iscritto il: martedì 24 maggio 2016, 13:01
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: ClaudiaCS

Re: Gestione corretta alimentazione cappio di ritorno

#3 Messaggioda nicoli.amr » lunedì 10 febbraio 2020, 20:21

Grazie Paolo, ci ragiono su... io pensavo di gestire il triangolo verde blu e giallo come una connessione ad Y ed avevo isolato il tratto verde completamente.....
E' proprio vero che la condivisione aiuta a riflettere!!

gdesii
DCCReady
Messaggi: 10
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2004, 10:02
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Lenz LZV100 - Roco Lokmaus2 - KDCCX + KBoosterX - ClaudiaCS
Località: Montecatini Terme

Re: Gestione corretta alimentazione cappio di ritorno

#4 Messaggioda gdesii » martedì 11 febbraio 2020, 22:48

Ciao, se intendi utilizzare i moduli che reagiscono al cortocircuito tipo Lenz LK200, mi sembra sufficiente isolare entrambe le rotaie nel tratto giallo vicino al deviatoio A e vicino al deviatoio B. Cosi' interrompi contemporaneamente la polarita' invertita nel cappio e nel triangolo. Il tratto giallo doppiamente isolato dovrebbe pero' essere piu' lungo del treno piu' lungo... Giampaolo

nicoli.amr
LocoDigitale
Messaggi: 48
Iscritto il: martedì 24 maggio 2016, 13:01
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: ClaudiaCS

Re: Gestione corretta alimentazione cappio di ritorno

#5 Messaggioda nicoli.amr » mercoledì 12 febbraio 2020, 11:13

Ciao Giampaolo e grazie per le indicazioni, in effetti il tratto tra i deviatoi A e B dovrebbe essere più lungo ma purtroppo lo spazio disponibile è quello... Andrea.
E' proprio vero che la condivisione aiuta a riflettere!!

nicoli.amr
LocoDigitale
Messaggi: 48
Iscritto il: martedì 24 maggio 2016, 13:01
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: ClaudiaCS

Re: Gestione corretta alimentazione cappio di ritorno

#6 Messaggioda nicoli.amr » mercoledì 12 febbraio 2020, 14:44

Scusa Giampaolo se torno sulla questione ma intendi il tratto giallo compreso tra i deviatoi A e B oppure anche il tratto giallo che si congiunge al deviatoio giallo senza lettera?
E' proprio vero che la condivisione aiuta a riflettere!!

docdelburg
PlasticoDigitale
Messaggi: 768
Età: 64
Iscritto il: lunedì 16 agosto 2010, 20:27
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Pasticcio con tutto
Località: Oltrepo' Pavese

Re: Gestione corretta alimentazione cappio di ritorno

#7 Messaggioda docdelburg » giovedì 13 febbraio 2020, 0:25

Da parte mia ti consiglierei di isolare e collegare al modulo Lenz LK200 (o simile) tutto il tratto compreso tra i sezionamenti 1, 2 e 3.
In questo modo gestisci contemporaneamente il cappio e la connessione a Y.
Il tratto sezionato dovrebbe contenere comodamente anche i lunghi convogli.

https://i.imgur.com/MzhHmLR.jpg
Mauro Menini

gdesii
DCCReady
Messaggi: 10
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2004, 10:02
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Lenz LZV100 - Roco Lokmaus2 - KDCCX + KBoosterX - ClaudiaCS
Località: Montecatini Terme

Re: Gestione corretta alimentazione cappio di ritorno

#8 Messaggioda gdesii » giovedì 13 febbraio 2020, 17:54

Anche secondo me la sezione nei punti 1-2-3 può funzionare anche se comprende un deviatoio. Giampaolo



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

nicoli.amr
LocoDigitale
Messaggi: 48
Iscritto il: martedì 24 maggio 2016, 13:01
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: ClaudiaCS

Re: Gestione corretta alimentazione cappio di ritorno

#9 Messaggioda nicoli.amr » giovedì 13 febbraio 2020, 18:34

Grazie DOC! Grazie Giampaolo!
E' proprio vero che la condivisione aiuta a riflettere!!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti