Marklin Mobile Station 2 e corrente continua

Discussioni inerenti l'esecizio, l'installazione e la gestione di sistemi digitali per il modellismo ferroviario.

Moderatori: Seba55, peppardo, Luca.Rubini

Messaggio
Autore
AldoZan
Analogico
Messaggi: 4
Iscritto il: venerdì 22 giugno 2018, 18:34
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Markin Mobile Station 2

Marklin Mobile Station 2 e corrente continua

#1 Messaggioda AldoZan » venerdì 22 giugno 2018, 21:55

Ciao a tutti,
mi chiamo Aldo e sono un nuovo iscritto anche se con 60 anni di ferromodellismo alle spalle... :)

Ho alcuni plastici sia Marklin che in corrente continua (Rivarossi, Roco, Jouef, OsKar, Acme ecc.).

Mi piace sperimentare cose nuove ed ora che ho recuperato il controllo del mio tempo, dopo un po' di annetti al lavoro, ho messo il naso nel digitale. Premetto che mi occupo di informatica dagli anni 70, quando ancora non esistevano i PC e le macchine erano robe tipo l'IBM 360 o il PDP11, ed ho lavorato in informatica tutta la vita, quindi almeno i concetti base li mastico abbastanza. 8)

Ho comprato una Mobile station 2 Marklin, con trasformatore 60036 e scatola di collegamento 60116, con cui faccio girare alcune loco sia Delta che Digital con Mfx su tracciati Marklin C track.

Nei giorni scorsi ho comprato una Gr 691 014 di OsKar dotata di ESU loksound v4.0 e vorrei farla girare sotto controllo digitale.
Ora la mia domanda è: dato che la Mobile station 2 di Marklin e quella di Trix sembrano identiche a guardare le specifiche tecniche, posso utilizzare la MS2 Marklin per comandare la Gr 691 su di un tracciato a due vie in CC? Mi aspetto di dover comperare un nuovo trasformatore tipo il 66360 che eroga CC, ma per il resto c'è compatibilità?

Grazie a chi mi vorrà rispondere e complimenti per il sito molto interessante.
Ciao. Aldo

Zampa di Lepre
PlasticoDigitale
Messaggi: 817
Iscritto il: domenica 9 marzo 2008, 20:44

Re: Marklin Mobile Station 2 e corrente continua

#2 Messaggioda Zampa di Lepre » venerdì 22 giugno 2018, 22:44

Non so se la MS2 eroga anche il segnale DCC ma il decoder Loksound sicuramente sente il segnale Motorola … e qualunque tipo di alimentazione digitale non è ne continua ne alternata … quindi non serve cambiare il trasformatore.

Direi che fai prima a provare (penso con successo) ….
Alessandro "Zampa di Lepre" Becchetti

"... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo... come lacrime nella pioggia ..."

Pugi1951
LocoDigitale
Messaggi: 43
Iscritto il: sabato 31 marzo 2012, 23:54
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Analogico

Re: Marklin Mobile Station 2 e corrente continua

#3 Messaggioda Pugi1951 » sabato 23 giugno 2018, 0:05

Tranquillo la Mobil Station può controllare in DCC senza problemi.

AldoZan
Analogico
Messaggi: 4
Iscritto il: venerdì 22 giugno 2018, 18:34
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Markin Mobile Station 2

Re: Marklin Mobile Station 2 e corrente continua

#4 Messaggioda AldoZan » lunedì 2 luglio 2018, 9:00

Molte grazie per le vostre risposte.
non capisco un'affermazione però:
e qualunque tipo di alimentazione digitale non è ne continua ne alternata …


Dalle informazioni di base di elettronica mi sembra di ricordare che una corrente è sempre o continua o alternata. Magari è continua con PWM o qualche tipo di modulazione, ma sempre continua... Mi aiutate a capire meglio per favore?

Quindi posso collegare il trasformatore ai binari a due rotaie (rivarossi ad esempio) e comando la loco in continua con la MS2 senza rischi di bruciare il decoder?

Grazie. Ciao.

Zampa di Lepre
PlasticoDigitale
Messaggi: 817
Iscritto il: domenica 9 marzo 2008, 20:44

Re: Marklin Mobile Station 2 e corrente continua

#5 Messaggioda Zampa di Lepre » lunedì 2 luglio 2018, 9:49

In realtà è quasi una "simil onda quadra" a zero centrale (di solito), ampiezza e frequenza fissa con la durata di ciascuna semionda che viene modulata dal segnale.

Non è "alternata" nel senso classico perchè non è sinusoidale … ma comunque necessita di una generazione da parte della centralina (che interviene su quanto erogato dall'alimentatore fornito) e di un raddrizzamento e separazione/interpretazione del segnale digitale da parte dei decoder … i quali poi intervengono sull'alimentazione del motore (questi ormai TUTTI in continua) invertendo la polarità secondo la direzione desiderata e pilotando la velocità in PWM.

Le differenze tra sistemi a tre rotaie (ex alternata) e due rotaie (ex continua) quando in digitale sono così minime che alcune case (es. Brawa ed Esu) producono loco che solo innestando a pressione il pattino (fornito nella confezione) commutano automaticamente da 2 rotaie a 3 rotaie.

Inoltre, essendo il decoder dotato necessariamente di un ponte raddrizzatore, è possibile alimentarlo e farlo funzionare in maniera tradizionale "analogica" sia in corrente continua (il senso di marcia il decoder lo deriva dalla polarità in entrata) sia in alternata (il senso di marcia viene invertito ad ogni impulso di extra tensione).

Rimane solo da ribadire il fatto che i vecchi modelli Marklin con il motore in alternata senza magnete permanente non sono immediatamente convertibili in digitale accoppiandoli con i nuovi decoder ma devono essere "rimaneggiati" con opportuni kit (conosco quelli di Marklin e di Esu) che prevedono l'estirpazione di tutta la vecchia circuiteria e dell'avvolgimento dello statore che va sostituito con un magnete permanente (fornito).

Tornando alla tua domanda diretta "Quindi posso collegare il trasformatore ai binari a due rotaie (rivarossi ad esempio) e comando la loco in continua con la MS2 senza rischi di bruciare il decoder?" se intendi collegare l'uscita della MS2 ai binari a due rotaie e comandarci una loco con decoder DCC la risposta è SI (forse dovrai dire alla MS2 che la loco è solo DCC se il decoder non accetta, di solito lo fanno, anche il segnale Motorola).

NB: NON stai collegando il trasformatore! L'alimentatore fornito con la centralina è collegato con questa che a sua volta è collegata ai binari (2 o tre rotaie) … lo ribadisco solo perchè la domanda, come formulata, è quanto meno ambigua...
Alessandro "Zampa di Lepre" Becchetti

"... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo... come lacrime nella pioggia ..."

AldoZan
Analogico
Messaggi: 4
Iscritto il: venerdì 22 giugno 2018, 18:34
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Markin Mobile Station 2

Re: Marklin Mobile Station 2 e corrente continua

#6 Messaggioda AldoZan » mercoledì 4 luglio 2018, 17:51

Zampa,
molte grazie per la risposta completa ed esauriente. Ora è tutto moooolto più chiaro.

Ho provato la 691 com la MS2: la loco è stata riconosciuta immediatamente e va con 4 funzioni, le prime del decoder ESU secondo la documentazione allegata al modello.
Quindi ottimo risultato, veloce e semplice.

Ora l'appetito vien mangiando, e richiedo un secondo aiuto: nel decoder ci sono 20 funzioni, ma la MS2 ne riconosce solo le prime 4. Qualcuno sa dirmi se è possibile far riconoscere alla MS2 anche le altre 16, e se sì come?

Grazie e ciao.

Zampa di Lepre
PlasticoDigitale
Messaggi: 817
Iscritto il: domenica 9 marzo 2008, 20:44

Re: Marklin Mobile Station 2 e corrente continua

#7 Messaggioda Zampa di Lepre » mercoledì 4 luglio 2018, 20:13

Non conosco la ms2 ma ho la sensazione che, senza dire nulla, stai usando con quella loco col protocollo Motorola (da cui solo le 4 funzioni) … riesci a dire alle centralina che quell'indirizzo corrisponde a una loco DCC?

Ho trovato questo manuale tradotto http://www.marklinfan.net/documenti/MS2it.pdf … ma ad una rapida occhiata non ho capito come fare, immagino che sia nella definizione manuale della locomotiva …


Spero che altri ti diano delle dritte molto più concrete ...
Alessandro "Zampa di Lepre" Becchetti

"... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo... come lacrime nella pioggia ..."

AldoZan
Analogico
Messaggi: 4
Iscritto il: venerdì 22 giugno 2018, 18:34
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Markin Mobile Station 2

Re: Marklin Mobile Station 2 e corrente continua

#8 Messaggioda AldoZan » mercoledì 4 luglio 2018, 22:50

Molte grazie.
Direi che hai proprio ragione: nel frattempo mi sono mosso anche io e ho trovato la risposta nel manuale ESU Loksound 4.0 al punto 8.2.5.
Per abilitare più funzioni bisogna definire la loco manualmente come DCC, e impostare i CV come desiderato. Al momento sono arrivato a 12 funzioni, quindi al Consecutive address 2 come dal punto 9.3 Motorola Address. Nei prossimi giorni quando avrò un po' di tempo vedrò se riesco ad abilitare anche il Consecutive address 3 che porta a 16 funzioni. Lì però mi sa che mi fermo, la MS2 supporta al max 16 funzioni appunto.
Comunque sembra essere questione di impostare i bit 3 e 7 del CV 49... devo dire che il decoder ESU è proprio user friendly!! :doh:

Zampa di Lepre
PlasticoDigitale
Messaggi: 817
Iscritto il: domenica 9 marzo 2008, 20:44

Re: Marklin Mobile Station 2 e corrente continua

#9 Messaggioda Zampa di Lepre » mercoledì 4 luglio 2018, 23:13

I decoder ESU vengono gestiti al meglio con il Lokprogrammer (hanno più di 1000 cv) ma la parte hw è comoda ma non indispensabile … scarica il software dal sito ESU, installalo e prova a capire come funziona (devi aprire un nuovo progetto del tipo del decoder che hai) … con quello puoi girare fra i vari pannelli e impostare i vari campi come desiderato… poi, prima di fare qualunque altra cosa, nel menu Tool trovi "Show changed CV" che ti da l'elenco delle cv da te modificate (rispetto al decoder vergine … bada bene)… fatto questo è facile impostare le cv del decoder tramite la tua centralina "copiando" la lista fornita.
Alessandro "Zampa di Lepre" Becchetti

"... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo... come lacrime nella pioggia ..."


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti