Digitalizzare vecchia Fleischmann BR 50

Discussioni inerenti l'esecizio, l'installazione e la gestione di sistemi digitali per il modellismo ferroviario.

Moderatore: Seba55

Messaggio
Autore
lupolupo
DCCReady
Messaggi: 15
Iscritto il: martedì 29 marzo 2022, 16:16
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Digikeijs 5000

Digitalizzare vecchia Fleischmann BR 50

#1 Messaggioda lupolupo » venerdì 23 settembre 2022, 11:47

Salve a tutti.
Dopo averci pensato un po', ho deciso di provare a digitalizzare una vecchia Fleischmann BR 50 (codice 4178). COme sempre, prima di mettermi al lavoro, ho scaricato un po' di istruzioni trovate nei forum tedeschi, ma ho notato che in tutte fanno molte elaborazioni, come la sostituzione delle lampadine con dei led e la fresatura di alcune parti .
Io, invece, penso che sia tutto molto più facile. Ci sono due cavi che partono dalle ruote della motrice e vanno ai due carboncini del tender (uno va al riduttore dei disturbi e poi al carboncino), dal che desumo che nessun carboncino è collegato direttamente alla massa. Quindi prenderei questi due cavi per alimentare il decoder e alimenterei i carboncini con i cavetti provenienti dal decoder. Ovviamente tolgo l'aggeggio che collega i due carboncini (non so che cosa sia, ma l'ho sempre tolto.
Per quanto riguarda le lampade, sfruttando la semionda, le tengo collegate alla massa e collego l'altro cavetto con quello proveniente dal decoder (ovviamente uno per quella davanti e uno per quella dietro).
A questo punto il lavoro dovrebbe essere terminato.
Sbaglio qualcosa?

Senialas
PlasticoDigitale
Messaggi: 319
Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2012, 12:06
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: PIKO SmartControl + TrainController

Re: Digitalizzare vecchia Fleischmann BR 50

#2 Messaggioda Senialas » sabato 24 settembre 2022, 0:16

Scusa, dici "...le tengo collegate alla massa " . Quale massa?

Zampa di Lepre
DCCMaster
Messaggi: 1296
Iscritto il: domenica 9 marzo 2008, 20:44

Re: Digitalizzare vecchia Fleischmann BR 50

#3 Messaggioda Zampa di Lepre » sabato 24 settembre 2022, 10:04

Occhio che i due cavi esistono per portare corrente dalla loco... Ma il motore ha comunque un polo collegato al telaio del tender e da questo alle ruote.
Per sincerartene scollega i cavi che vengono dalla loco, poi usa un tester in modalità "contatto" o resistenza ohm x1 o x10 ... Un polo su un carboncino e l'altro sulle ruote di un lato e poi dell'altro. Ripeti con l'altro carboncino...
Non ho dubbi che avrai sorprese (dato il codice della loco che ne certifica una certa anzianità).
Alessandro "Zampa di Lepre" Becchetti

"... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo... come lacrime nella pioggia ..."

Avatar utente
peppardo
DCCMaster
Messaggi: 3193
Età: 65
Iscritto il: mercoledì 13 febbraio 2008, 19:50
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: digitrax superchief 8amp
Località: MILANO/BARI

Re: Digitalizzare vecchia Fleischmann BR 50

#4 Messaggioda peppardo » sabato 24 settembre 2022, 12:58

okkio che nelle vecchie Fleischmann, una spazzola è a massa con il telaio...

nonnoherby
TrenoDigitale
Messaggi: 69
Età: 73
Iscritto il: venerdì 13 settembre 2013, 22:13
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Roco multimaus
Località: Iseo

Re: Digitalizzare vecchia Fleischmann BR 50

#5 Messaggioda nonnoherby » sabato 24 settembre 2022, 17:34

Ogni vecchia Locomotiva analoga Fleischmann ha sulla sua piastra del motore un portacarboncino collegato a massa come dice peppardo.
Vedi l'immagine che può essere diverso dalla tua piastra in quanto esistono parecchie tipi diverso una dall'altra.
Questo ponticello devi trovarlo e tagliare altrimenti cambiare per una già predisposto per il digitale.
In questo caso guarda a Goggle sotto "Fleischmann Motorschild", ti fa vedere una montagna di piastre.

Immagine

lupolupo
DCCReady
Messaggi: 15
Iscritto il: martedì 29 marzo 2022, 16:16
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Digikeijs 5000

Re: Digitalizzare vecchia Fleischmann BR 50

#6 Messaggioda lupolupo » lunedì 26 settembre 2022, 16:36

Grazie a tutti.
Ho usato il tester (grazie Zampa di Lepre per il valore degli ohm da settare) e ho appurato che, miracolosamente per l'età, entrambi i carboncini sono isolati.
Ho quindi collegato i due cavi provenienti dalle ruote al rosso e nero del decoder e i due carboncini al grigio e all'arancio del decoder.
Per quanto riguarda le luci, ho lasciato per entrambe un polo collegato alle ruote e ho collegato il bianco (davanti) e il giallo (dietro) del decoder all'altro polo.
La loco funziona perfettamente e anche le luci hanno una luminosità buona.

Per un'altra loco ancora più vecchia, grazie a nonnoherby per la parola magica "Fleischmann Motorschild" con la quale effettuare la ricerca della giusta piastra.


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti