ECOS e decoder con indirizzi lunghi

Discussioni inerenti l'esecizio, l'installazione e la gestione di sistemi digitali per il modellismo ferroviario.

Moderatori: Seba55, peppardo, Luca.Rubini

Messaggio
Autore
poldo777
DCCReady
Messaggi: 7
Iscritto il: martedì 26 maggio 2015, 23:54
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Analogico+Intellibox

ECOS e decoder con indirizzi lunghi

#1 Messaggioda poldo777 » venerdì 14 settembre 2018, 0:17

Salve a tutti,
riesco a settare un indirizzo lungo (130) sul decoder (ESU LokPilot 4) con esito positivo sul binario di programmazione ma poi sul binario del plastico scena muta. Ho provato con un indirizzo corto e funziona. Ho già controllato le CV 17 e 18 e mostrano valori corretti (192 e 130).
Ho cercato su istruzioni e manuali e su internet ma non ho trovato nulla di specifico.
Qualcuno sa darmi indicazioni?

Grazie!

Avatar utente
Buddace
Site Admin
Messaggi: 15133
Età: 40
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 17:25
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: TMWDCC TBX zDCC Lokmaus2 HornbySelect Arnold Intellibox Claudia_CommandStation
Località: Torino
Contatta:

Re: ECOS e decoder con indirizzi lunghi

#2 Messaggioda Buddace » venerdì 14 settembre 2018, 7:56

la cv19 ha abilitati gli indirizzi lunghi ?
Fondatore e amministratore di DCCWorld

http://www.DCCWorld.com - il sito dedicato interamente ai sistemi di controllo digitale per il modellismo ferroviario.

poldo777
DCCReady
Messaggi: 7
Iscritto il: martedì 26 maggio 2015, 23:54
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Analogico+Intellibox

Re: ECOS e decoder con indirizzi lunghi

#3 Messaggioda poldo777 » venerdì 14 settembre 2018, 12:58

Grazie per la risposta velocissima! Ora sono fuori e tornerò la sett prox. Ho cercato di legger qualcosa relativo alla CV19 e ho trovato un vostro documento (Gli indirizzi nel protocollo DCC). Sul documento dice che riguarda le multitrazione, ma comunque dovrei scriverci 130+128=258 che è fuori range ammesso per la CV19 ... e poi devo aggiungere altre loco e con il limite 255 della CV19 non potrei ... .
Comunque quando torno faccio queste prove e relaziono qui.
Grazie

Avatar utente
Buddace
Site Admin
Messaggi: 15133
Età: 40
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 17:25
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: TMWDCC TBX zDCC Lokmaus2 HornbySelect Arnold Intellibox Claudia_CommandStation
Località: Torino
Contatta:

Re: ECOS e decoder con indirizzi lunghi

#4 Messaggioda Buddace » venerdì 14 settembre 2018, 13:47

scritta cavolata intendevo cv29
Fondatore e amministratore di DCCWorld

http://www.DCCWorld.com - il sito dedicato interamente ai sistemi di controllo digitale per il modellismo ferroviario.

poldo777
DCCReady
Messaggi: 7
Iscritto il: martedì 26 maggio 2015, 23:54
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Analogico+Intellibox

Re: ECOS e decoder con indirizzi lunghi

#5 Messaggioda poldo777 » martedì 25 settembre 2018, 15:54

Ho controllato. Il valore della CV29 è 14.

Avatar utente
peppardo
DCCMaster
Messaggi: 3038
Età: 61
Iscritto il: mercoledì 13 febbraio 2008, 19:50
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: digitrax superchief 8amp
Località: MILANO/BARI

Re: ECOS e decoder con indirizzi lunghi

#6 Messaggioda peppardo » mercoledì 26 settembre 2018, 12:54

ma hai scritto indirizzo 130...ma 130 non è un indirizzo lungo...
prova a settare la cv29 a 6

Avatar utente
Buddace
Site Admin
Messaggi: 15133
Età: 40
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 17:25
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: TMWDCC TBX zDCC Lokmaus2 HornbySelect Arnold Intellibox Claudia_CommandStation
Località: Torino
Contatta:

Re: ECOS e decoder con indirizzi lunghi

#7 Messaggioda Buddace » mercoledì 26 settembre 2018, 13:50

peppardo ha scritto:ma hai scritto indirizzo 130...ma 130 non è un indirizzo lungo...
prova a settare la cv29 a 6

gli indirizzi superiori a 127 sono lunghi
Fondatore e amministratore di DCCWorld

http://www.DCCWorld.com - il sito dedicato interamente ai sistemi di controllo digitale per il modellismo ferroviario.

Avatar utente
peppardo
DCCMaster
Messaggi: 3038
Età: 61
Iscritto il: mercoledì 13 febbraio 2008, 19:50
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: digitrax superchief 8amp
Località: MILANO/BARI

Re: ECOS e decoder con indirizzi lunghi

#8 Messaggioda peppardo » mercoledì 26 settembre 2018, 14:39

Buddace ha scritto:
peppardo ha scritto:ma hai scritto indirizzo 130...ma 130 non è un indirizzo lungo...
prova a settare la cv29 a 6

gli indirizzi superiori a 127 sono lunghi

Giusto, ma Esu considera indirizzi lunghi i 4 digit...allora se la ecos lo consente proverei con 0130...

Avatar utente
peppardo
DCCMaster
Messaggi: 3038
Età: 61
Iscritto il: mercoledì 13 febbraio 2008, 19:50
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: digitrax superchief 8amp
Località: MILANO/BARI

Re: ECOS e decoder con indirizzi lunghi

#9 Messaggioda peppardo » mercoledì 26 settembre 2018, 14:51

Immagine


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 18 ospiti