retroazione con Train Controller 7.0 silver

Discussioni inerenti l'esecizio, l'installazione e la gestione di sistemi digitali per il modellismo ferroviario.

Moderatore: Seba55

Rispondi
Messaggio
Autore
antonio.47
Analogico
Messaggi: 2
Iscritto il: domenica 12 ottobre 2014, 14:28
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: nanox dccgen

retroazione con Train Controller 7.0 silver

#1 Messaggio da antonio.47 »

Buon giorno, mi rivolgo al forum perchè non so più cosa fare, chiedo aiuto. Ho un plastico HO di 6 metri x2, tutta l'elettronica autocostruita sui progetti di Paco Canada, centralina Nanox S88 + CDE, sensori di occupazione di Saluz a 8 uscite. il tutto collegato a PC e programma Train Controller 7.0. Per 10 anni tutto è funzionato correttamente, ma un mese fa, all'accensione del Pc, TC non legge più i sensori di occupazione. Allora smonto il primo S88 65/66 di Pulcini e lo provo su un piccolo circuito momentaneo per vedere se funziona, nulla da fare. Avevo un S88 di Saluz inutilizzato l'ho collegato alla centralina e al circuito di prova, tutto funzionava ok. Ho pensato allora ingenuamente, che il problema fosse su quel S88 e quindi l'ho sostituito sul plastico. All'accensione TC non vede più nulla. Evidentemente il problema è a valle. Allora ho pensato di recuperare un S88 sostituendo tutti i cip e il transistor, controllate le resistenze e diodi sembrano efficienti. ma di funzionare non ne vogliono sapere. Tutto provato singolarmente sul circuito di prova. Per il momento del plastico non se ne parla. Ora il dubbio è: è la centralina?, l'S88?, è TC'? a queste domande nonostante le mie prove non riesco a rispondere, purtroppo io sono solo un perito meccanico con qualche infarinatura di elettronica, ma non fino a questo punto. Qualcuno saprebbe indirizzarmi verso altre prove?
Volendo passare al LocoNet e mi chiedo: tutto ciò che è XPressNet va buttato? o ci sono parti ancora recuperabili? Qualcuno mi può spiegare cosa si può recuperare, in che modo ? e cosa mi serve nella sostituzione?
Ringrazio vivamente coloro che mi vorranno aiutare, cordiali saluti.

Buddace
Site Admin
Messaggi: 16442
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 17:25
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: TMWDCC TBX zDCC Lokmaus2 HornbySelect Arnold Intellibox Claudia_CommandStation
Località: Torino
Contatta:

Re: retroazione con Train Controller 7.0 silver

#2 Messaggio da Buddace »

Ciao, ti posso proporrela mia soluzione che consiste o nell'LNPC a cui colleghi i moduli di retroazione SXNext e continui ad usare la tua centrale per comandare treni etc. Oppure la ClaudiaCS che però è una centrale DCC loconet e per collegare device XNet serve adattatore LnDccSniffer.
Fondatore e amministratore di DCCWorld

http://www.DCCWorld.com - il sito dedicato interamente ai sistemi di controllo digitale per il modellismo ferroviario.

antonio.47
Analogico
Messaggi: 2
Iscritto il: domenica 12 ottobre 2014, 14:28
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: nanox dccgen

Re: retroazione con Train Controller 7.0 silver

#3 Messaggio da antonio.47 »

Buonassera Buddace,
io sarei per la prima soluzione, cioè se ho ben capito un adattatore in LOCONET che parla direttamente col PC.Ho alcune domande:
-una volta collegato al PC come parla con gli S88 XPessNet esistenti?
-Cosa sono i moduli di retroazione SXNext del tuo messaggio?
- L'LNPC Parla con TC 7.0 Silver? in che modo?
-Quanto costa LNPC?
-Dove trovo un tutorial per l'uso del LNPC?
Ringrazio per la risposte e cordialmente saluto.

Buddace
Site Admin
Messaggi: 16442
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 17:25
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: TMWDCC TBX zDCC Lokmaus2 HornbySelect Arnold Intellibox Claudia_CommandStation
Località: Torino
Contatta:

Re: retroazione con Train Controller 7.0 silver

#4 Messaggio da Buddace »

gli s88 non sono xnet ma sono per l'appunto s88 e non sono collegabili all'LNPC. A questo puoi collegarci i miei moduli di retrazione SXnext che rimpiazzano gli s88. LNPC viene visto da TC come una seconda centrale Loconet.
Fondatore e amministratore di DCCWorld

http://www.DCCWorld.com - il sito dedicato interamente ai sistemi di controllo digitale per il modellismo ferroviario.

Rispondi