412 Roco con Ganci Digitali Roco 114665.

di Daniele Pulcini, Giuseppe Fortunato, Luigi Bognolo (29 settembre 2008)
Installiamo i ganci digitali Roco sul E412
 
Installazione
Il gancio Roco 114665 si installa facilmente sulla E 412 in quanto sia il gancio che la locomotiva hanno l'innesto NEM. Come decoder è gia presente un ESU 52601 con uscite non temporizzate apparentemente non idoneo. Con un semplice circuito realizzato da un condensatore e da una reistenza è possibile raggirare la mancanza del decoder.

Il comportamente del gancio sul plastico è eccellente con il gancio universale Roco ma un po' meno con classici i ganci ad occhiello.In fatti questa tipologia di gancio in caso di rotaie non perfettamente posate tende a sganciarsi durante la corsa.
L'azione di sgancio รจ molto decisa e durante le giornate di prove non ha mai mostrato tentennamenti nel funzionamento.

Il circuito che ne permette l'utilizzo anche con decoder non dotati di uscite funzioni è stato ideato e testato da alcunii partecipanti forum di DCCWorld, è di facile realizzazione ed ha un costo ridicolo. Questo viene interposto tra l'uscita funzione del decoder e il gancio. Il valore della resistenza è di 1kohm mentre il condensatore è da 47uF.
Il funzionamento del circuito è abbastanza banale. Quando si attiva la funzione il condensatore è scarico e la tensione di uscita del decoder viene applicata per intero ai capi del gancio che cosi facendo si attiva (sgancia). Mentre la funzione e attiva il condensatore inizia a caricarsi e come conseguenza aumenta la tensione ai suoi capi, il tempo di carica è direttamente proporzionale al valore della resistena e del condensatore. Cosi facendo diminuisce la tensione applicata al gancio che però rimane sgancianto senza il rischio di dannegiarsi.
 


Dai un voto a questa pagina:

Rating: 2.2/5 (115 votes cast)

(Unobtrusive) AJAX Star Rating Bar Homepage