Digitalizziamo la D445 Lima (Navetta).

(25 maggio 2004)
Ecco come digitalizzare una macchina recente predisposta.
 
Attrezzi necessari:
  • Saldatore
  • Stagno
  • Cutter
  • Dremel o simile per poter fresare
  • Occhiali protettivi
  • Nastro isolante
  • Un decoder per scala HO. Noi useremo uno Zimo MX64
  • Manuale del decoder
  • 4 led da 2 mm rossi
  • 2 resistenze da 1200 ohm 1/4 W
  • Pinze varie.
 
PASSO 1
La digitalizzazione delle D445 Lima è semplice e immediata, in quanto la loco è già provvista di apposita presa NEM.
 
Togliere la sovrastruttura, allargandola e sfilandola verso l’alto. 
 
PASSO 2
La sola operazione da effettuare è l’eliminazione dei quattro ponticelli, tramite cutter affilato, sul circuito stampato, indicati in figura e nel foglio di istruzioni della loco. Prestare la massima cura e attenzione nell'eseguire questa operazione in quanto anche se a "vista" il "sezionamento" potrebbe sembrare efficace in realta potrebbe restare un baffo di pista ramata.
 
PASSO 3
Inserire la spina del decoder nella presa sul circuito stampato, come indicato. La D445 adesso è digitale!
 
Con nastro biadesivo fissare il decoder al centro del circuito stampato, avvolgendo opportunamente i fili per consentire di richiudere agevolmente il modello. Avvolgere temporaneamente gli estemi dei fili rosso e marrone per poter verificare il funzionamento della loco. Leggiamo la Cv = 3 quindi è tutto ok e possiamo procedere.
 
PASSO 4
Il modello non è dotato di luci rosse funzionanti, obbligatorie per l'effettuazione dei treni a composizione reversibile.
 
Per questo scopo, sono stati utilizzati due LED da 2 mm per parte collegati in serie con una resistenza da 1200 ohm 1/4 W alle uscite funzioni del decoder.
 
Il collegamento elettrico da fare è ababstanza semplice. I led andranno collegati alle uscite funzioni del decoder (verde e marrone) ed alle resistenze. Per determinare il verso del led vi invito a visionare questa pagina.
 
Poiché lo spazio è estremamente ridotto, è stato necessario fresare l'estremità del telaio come indicato nelle immagini.
 
I LED entrano perfettamente nei fori e non interferiscono con i tappi di plastica che imitano i fanali. Fissare comunque i LED con una goccia di colla.
Di nuovo, prima della chiusura, assicurarsi che i LED si accendano correttamente. Chiudere la loco e provarla sul plastico, i LED si accendono/spengono con i tasti funzione F1 e F2
 
PASSO 5
Ecco il risultato del nostro lavoro! Adesso avrà tanti treni reversibili da effetturare.


Dai un voto a questa pagina:

Rating: 2.1/5 (133 votes cast)

(Unobtrusive) AJAX Star Rating Bar Homepage